F1 | GP Olanda 2021 – Velocità massime Qualifiche: Verstappen infiamma il circuito di casa

Dopo diverse bandiere rosse, alla fine è Verstappen a conquistare la prima Pole sul nuovo circuito dell’Olanda davanti a Hamilton. Ecco nel dettaglio il grafico delle velocità toccate dai piloti durante le qualifiche. Olanda 2021 Velocità Qualifiche

Olanda 2021 Velocità Qualifiche
Analisi delle velocità di punta registrate durante le qualifiche del GP di Olanda; Credits: Matteo Quattrocchi x F1inGenerale

Sebbene il grafico delle velocità riveli che Schumacher sia stato il più veloce di giornata al punto di rilevazione; questo e frutto solo di un assetto molto più scarico della concorrenza che però non gli ha giovato durante i vari settori guidati del tracciato. Stessa situazione per Latifi, vittima come il compagno Russel di un bel botto durante il suo giro lanciato e per il quale Norris è stato eliminato nel Q2. Vettel, che partirà dalla 9^ fila, dimostra che il potenziale della PU Mercedes ha comunque molta potenza esprimere e, quando si riesce a settare la macchina correttamente, può dare grandi risultati, ma queste qualifiche sono state molto complicate per lui. Degna di nota e la velocità comunque fatta registrate da Kubica, sinonimo di quanto l’esperienza sia importante per ritrovare il mindest ideale per spingere forte anche quando si è rimasti lontani dalle corse. Olanda 2021 Velocità Qualifiche

Ricciardo chiude la top 10 e salva la McLaren; Giovinazzi P7 conquista la sua migliore piazzola di partenza della carriera; Lewis pur essendo andato molto forte rispetto a Max, ultimo nella nostra classifica alla SPEED TRAP, non riesce ad avere la meglio sul pilota di casa. Idem per Bottas che chiude alle spalle del compagno di squadra.

Stesso valore per i due Ferrari che conquistano una P5 e P6 davvero buona dati i noti problemi della vettura.

 

Si prospetta essere una gara davvero accesa con i due Mercedes che proveranno subito l’attacco in curva 1 su Verstappen; occhio ad entrambi dato che il fratello di Leclerc ha mostrato a tutti che anche dalla P3 con una giusta mossa si può conquistare la P1 sotto la bandiera a scacchi.

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.