F1 | GP Olanda – Ferrari, Binotto: “Felici per oggi. A Monza dobbiamo dare il nostro meglio, possiamo fare bene”

Nel post GP d’Olanda, Binotto ha avuto modo di parlare della gara della Ferrari e di cosa ci si potrà aspettare a Monza.Olanda Ferrari Binotto

Nel post GP d’Olanda, Binotto ha avuto modo di parlare della gara della Ferrari e di cosa ci si potrà aspettare a Monza.

Charles è riuscito a mantenere la sua posizione, mentre Sainz è stato sorpassato da Alonso. Cosa ne pensi nel complesso? ” Gara positiva complessivamente. Questa era una gara che rappresentava una grossa insidia per noi. È una pista molto simile al Paul Ricard quindi per noi è un grosso rischio. Il rischio di perdere terreno durante la gara per noi era davvero molto elevato. Il nostro obiettivo era concludere la gara con un unico Pit stop e ce l’abbiamo fatta. Siamo quindi soddisfatti di questo. Cerchiamo sempre di non prendere il rischio di portarci a casa punti importanti per il terzo posto in classifica. Quindi nel rischi di guida nei rischi di strategia e così è stato, abbiamo fatto una gara complessivamente buona.“


Leggi anche

F1 | GP Olanda – Secondo posto per Hamilton: “Abbiamo dato tutto, Verstappen troppo veloce”


Ci sono stati problemi per Sainz alla fine? Abbiamo visto che ha avuto problemi ed ha rallentato negli ultimi giri. ” adesso controlleremo bene tutta la telemetria degli ultimi giri. Anche un piccolo problema di assetto può darti i problemi di degrado gomma e quindi dovremo stare attenti a capire cosa è successo.”

La prossima gara è a Monza. “ sappiamo che non sarà una gara facile. Ci sono altre scuderie con motori molto più potenti e adatti ai lunghi rettilinei di Monza dove noi rischiamo di perdere molto tempo rispetto loro. Però io sono fiducioso e con il pacchetto che abbiamo penso che potremmo giocarcela per qualche posizione interessante. In ogni caso sia rettilinei faremo sicuramente molto meglio dell’anno scorso.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.