F1 | GP Olanda – Risultati FP3: Verstappen, tra la sua folla, comanda su Bottas e Hamilton

Dopo la doppietta Ferrari del venerdì, a Zandvoort vanno in scena le ultime libere del GP d’Olanda: segui con noi in live le FP3.

La cronaca live delle FP3 del GP d’Olanda a Zandvoort inizierà alle ore 11.55

L’articolo si aggiorna automaticamente

Ore13.00 – Bandiera a scacchi: sipario sulle FP3 del Gran Premio di Olanda. Verstappen al comando tra la folla di Zandvoort.

Ore12.57 – Leclerc si migliora nel primo settore con gomma usata di 7 giri, il monegasco va però lungo nell’ultimo settore e sceglie di tornare ai box. Si lamenta delle macchine che non gli hanno permesso di prendere un ottimale apice.

Ore12.56 – Escursione in curva 11 per Mick Schumacher: “Tanto vento di coda”.

Ore12.54 – I tempi a 6 minuti dalla bandiera a scacchi. Non è intanto ancora arrivata la Ferrari di Sainz ai box, sarà corsa contro il tempo per portare in qualifica lo spagnolo.

Ore12.52 – I due Aston Martin si portano rispettivamente in P7 e P8, con Stroll che precede Vettel.

Ore12.50 – Super giro di Max Verstappen, che risponde in modo lapidario ai due Mercedes: 1:09.623. Mezzo secondo al secondo. Si porta in P4 Perez.

Ore12.48 – Vola Bottas in 1:10.179, seguito da Hamilton a due decimi. Leclerc si prende la P6. Torna in pista Verstappen con gomma rossa.

Ore12.46 – Gomma soft anche per i due Mercedes.

Ore12.45 – Russell sale in sesta posizione; nel frattempo Leclerc esce dal garage con gomma soft, vedremo la prestazione della Ferrari con la mescola più morbida.

Ore12.43 – Errore di Norris: il giovane britannico fa una sbavatura e finisce in ghiaia in curva 9. Bandiera gialla.

Ore12.40 – Fernando Alonso porta la propria Alpine in prima piazza, abbassando il tempo di Verstappen di 32 millesimi, ma con gomma soft.

Ore12.38 – Si porta in P2 Lando Norris, a 4 decimi dalla P1. Si lancia, con un record nel t1, Fernando Alonso con mescola soft.

Ore12.36 – Riga di tempi fucsia per Verstappen: l’olandese si pone in vetta, abbassando il limite di Bottas di mezzo secondo. 1:10.702 per la Red Bull.

Ore12.34 – Verstappen chiude il proprio primo giro in P2 su gomma media. Solo Bottas lo supera, di 8 millesimi, ma è su gomma soft.

Ore12.32 – Per poco Vettel non emula Sainz in curva 3. Verstappen inizia il proprio giro con gomma a mescola media.

Ore12.31BANDIERA VERDE: riprende l’attività, per la prima volta fuori dai box Verstappen.

Ore12.30 – Marea arancione che si scalda per l’imminente bandiera verde. La sessione riprenderà tra un minuto.

Ore12.28 – Pronto nel cockpit l’idolo di casa Max Verstappen. Il contorno Orange è davvero caloroso: il #33 è ora in macchina in attesa della bandiera verde.

Ore12.26 – 33 minuti alla bandiera a scacchi. Ancora in vigore la bandiera rossa, vige la calma in pista. Temperature al momento buone: 17 gradi Celsius l’aria, 29°C l’asfalto, sereno il cielo su Zandvoort.

Ore12.24 – Impatto non ad alta velocità per lo spagnolo, ma in casa Ferrari saranno chiamati a lavorare per rimettere Sainz in pista al meglio in qualifica.

Ore12.23 – I tempi in questi primi venti minuti di sessione. Dei primi, l’unico su gomma soft è Lewis Hamilton.

 

Ore12.20 – BANDIERA ROSSA – Incidente di Carlos Sainz in curva 3: “Non so cosa sia successo”.

Ore12.18 – Migliora velocemente la pista. Ancora nel garage Max Verstappen.

Ore12.17 – Escursione in ghiaia per Sebastian Vettel. Il tedesco riprende senza problemi la pista.

Ore12.16 – Uscite dai box le due Ferrari, Leclerc mette a segno un 1:11.7, superato dal secondo tentativo di Alonso di pochi millesimi.

Ore12.14 – Alonso scene in pista e conferma la buona forma del team francese.

Ore12.12 – In macchina il polacco Robert Kubica: l’ex Renault e Williams sostituirà Raikkonen, positivo al Covid.

Ore12.09 – In pista da pochi minuti per le ultime libere, in pochi hanno iniziato l’attività.

Ore12.00 – Inizia l’attività sul tracciato: bandiera verde a Zandvoort.

Ore11.55 – Benevnuti nella cronaca delle FP3 de GP di Olanda.

Le seconde libere del venerdì di Zandvoort hanno messo in mostra una Ferrari piuttosto in forma, capace di terminare la prima giornata in vetta con entrambe le monoposto. Tra i saliscendi olandesi conterà in particolar modo la qualifica: il tracciato casalingo di Max Verstappen è infatti tanto spettacolare quanto complicato in tema di sorpassi. Pochi i punti dove tentare un attacco, l’affidamento dovrà essere fatto sul sabato, sul giro secco. In queste FP3 del Gran Premio di Olanda seguiremo i miglioramenti delle prestazioni, capiremo se Ferrari può confermarsi a ridosso dei top e chi potrà spuntarla tra Lewis e Max.

Il sabato olandese si è inoltre aperto con la notizia della positività al Covid-19 di Kimi Raikkonen. Il finlandese, fa sapere il team, non presenta sintomi ed è in isolamento in albergo. Alfa Romeo schiererà il pilota di riserva Robert Kubica al posto dell’ex ferrarista.

Le terze prove libere di Zandvoort vedranno semaforo verde alle ore 12.00, la cronaca testuale in live prenderà invece il via alle ore 11.55.


Leggi anche: F1 | Verstappen convocato dai commissari per aver superato Stroll in regime di bandiera rossa durante le FP2 [VIDEO]


Mario Isola, responsabile F1 e car racing, ha dichiarato: “Il Gran Premio d’Olanda rappresenta ovviamente una sfida inedita per noi, ma grazie anche ai dati forniti da Formula 1 e dai team siamo stati in grado di stabilire una nomination mescole e delle prescrizioni in linea con quelle che dovrebbero essere le caratteristiche di questo nuovo entusiasmante tracciato”.

Non avendo la F1 corso in tempi recenti su questo tracciato, i team sfrutteranno al massimo le sessioni di prove di venerdì, Isola ha commentato: “Essendo una pista nuova, le sessioni di prove libere saranno fondamentali per raccogliere dati reali e formulare la strategia pneumatici per la gara. Quello che è certo è che la conformazione del circuito sottoporrà gli pneumatici a carichi impegnativi, come abbiamo visto dalle simulazioni al computer che abbiamo effettuato. Quest’anno abbiamo già corso a Zandvoort nel GT World Challenge e questo ci ha fornito qualche informazione utile“.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.