F1 | GP Olanda – Russell sul futuro: “Mercedes? So già da Spa dove correrò nel 2022”

Durante la conferenza stampa del GP di Olanda, George Russell ha parlato del suo possibile futuro in Mercedes annunciando di sapere già da Spa dove correrà nel 2022. Annuncio sempre più vicino.

russell mercedes 2022
Foto: planetf1

Tra i temi principali delle ultime settimane c’è sicuramente quello che riguarda il sempre più probabile approdo di George Russell in Mercedes nel 2022. Il pilota della Williams, subito dopo aver conquistato il suo primo podio in carriera, ha parlato del suo futuro durante la conferenza stampa del GP di Olanda.

Stando a quanto riferito dal pilota numero 63, la decisione sul futuro compagno di squadra di Lewis Hamilton sarebbe già stata presa la scorsa settimana. Inoltre le recenti dichiarazioni di Valtteri Bottas fanno sempre più pensare ad un annuncio imminente. Il finlandese ha affermato di voler un contratto pluriennale, cosa che sembrerebbe allontanarlo da Mercedes.

Queste le parole di Russell. “Non ho nessun annuncio da fare. Siamo nella stessa situazione in cui eravamo a Spa. Posso dirvi che so già dove correrò il prossimo anno. Ne abbiamo parlato verbalmente prima di Spa.

Questa è la verità. Non c’è ancora nulla di ufficiale da annunciare anche se conosco il mio futuro”.


Leggi anche: F1 | Esclusiva F1inGenerale: Giovinazzi verso la permanenza, niente Alfa per De Vries e Albon


Durante la conferenza stampa anche a Lewis Hamilton è stato chiesto cosa pensasse a riguardo. Il sette volte campione del Mondo è apparso più aperto a un eventuale firma di Russell rispetto ad alcune settimane fa. “Penso che sarebbe un’ottima cosa. George è un ottimo pilota, ha un grandissimo talento. Basta pensare al suo giro in qualifica sabato scorso, spettacolare. Rappresenta il futuro di questo sport e penso abbia già mostrato di cosa è capace.

Il fatto che sia inglese potrebbe aiutare nella comunicazione. Ad oggi però non so ancora nulla e devo essere concentrato su quello che è il mio compagno ora. Valtteri sta facendo un ottimo lavoro. Nessuno può vincere un campionato da solo, è fondamentale l’aiuto di tutti”.

Seguici anche su Instagram