F1 | GP Olanda – Sainz: “In qualifica solo grazie ai meccanici. Non so come ci siano riusciti”

Ottima qualifica del GP d’Olanda per Carlos Sainz. Lo spagnolo ha rischiato di non partecipare dopo l’incidente in FP3.

Sintesi qualifica

Scuderia Ferrari - Carlos Sainz - GP Olanda
Foto: Scuderia Ferrari Twitter

Carlos Sainz ha ottenuto una 6° posizione nella qualifica del GP d’Olanda. Il pilota spagnolo è finito di poco dietro al compagno di squadra. Solo 10 decimi hanno diviso i due Ferrari e poco più di 60 decimi hanno impedito a Sainz di fare il 4° tempo. Per il pilota di Madrid è comunque una vittoria, in FP3 era infatti finito contro le barriere distruggendo la sua SF21. La macchina è arrivata ai box solo 30 minuti dopo la fine delle ultime prove libere e quindi a 1 ora e 30 dall’inizio delle qualifiche. I meccanici Ferrari hanno dovuto quindi lavorare decisamente di fretta per rimettere la monoposto n.55 in pista. Per la fortuna del team e di Sainz il cambio non si è danneggiato nell’impatto e questo, oltre ad aver evitato una penalità, ha ristretto i tempi della riparazione.

Lo spagnolo è riuscito sicuramente a ripagare lo sforzo dei suoi meccanici e a mettersi in una buona posizione per la gara. La partenza sarà un momento cruciale, passare indenni in curva 1 è l’obiettivo. La Ferrari ha infatti una grande occasione per distaccare McLaren in classifica. I due alfieri del team inglese si sono qualificati in 10° e 13° posizione.


Leggi anche: F1 | GP Olanda – Leclerc: “L’errore in curva 10 ci è costato la P4, con una buona partenza ce la giochiamo”


Carlos Sainz:

Siamo andati in qualifica solo grazie ai meccanici, hanno fatto un lavoro incredibile. Non so come ci siano riusciti, la macchina non era ancora arrivata e mancava 1 ora e mezza alla qualifica. Non so come lo hanno fatto, l’hanno messa apposto e sono uscito. Ho fatto due run in Q1 che mi hanno permesso di riprendere la confidenza. La pressione in Q1 era molto alta ma alla fine ci siamo riusciti. Li ringrazio perché sono stati incredibili, uno spettacolo a guardarli.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

mm

Giada Di Somma

Appassionata di motori da sempre. Studio comunicazione a Roma e spero di poter rendere la mia passione un lavoro.