F1 | GP Olanda – Secondo posto per Hamilton: “Abbiamo dato tutto, Verstappen troppo veloce”

Hamilton arriva secondo dopo il primo GP d’Olanda dal 1985. Ha tentato il tutto per tutto, ma Max Verstappen era semplicemente troppo veloce.Hamilton secondo Olanda

Hamilton arriva secondo dopo il primo GP d’Olanda dal 1985. Ha tentato il tutto per tutto, ma Max Verstappen era semplicemente troppo veloce. Ha dato il tutto per tutto, ma non c’è riuscito. In un’occasione ha avuto la possibilità di tentare un sorpasso, ma il compagno Bottas ha fatto un errore madornale. Errore in strategia pit stop. Gli ingegneri lo hanno richiamato per il cambio gomme troppo tardi. Infatti si è ritrovato nel traffico di ben tre macchine da superare. Se quel pit stop fosse stato fatto circa 3 giri prima, avrebbe forse avuto una piccola chance.


Leggi anche

F1 | GP Olanda – Sintesi gara: Verstappen trionfa a casa sua. Hamilton 2°


L’intervista nel post gara

Lewis oggi è stata dura. Racconta un po’.Che gara e che pubblico. Onestamente è stato un weekend fantastico. Max ha fatto un ottimo lavoro, congratulazioni a lui. Io ho dato tutto ciò che avevo. Ho spinto a tutta dall’inizio alla fine. Non potevo andare più veloci, loro lo erano di più. Mi sono divertito tantissimo qui in Olanda. Grazie al pubblico.

Congratulazioni per il secondo posto. Sei arrivato molto vicino a Max. Circa a 1 secondo e mezzo. Parlaci del traffico. ”si era dura. Era moto difficile, anche a causa dei fumogeni, non si vedeva molto bene. Orientarsi nel traffico è difficile in un circuito così stretto”

Hai provato a fare un giro veloce con una gomma in più. È stata come una seconda qualifica. “Si il mio ultimo giro è stato fantastico. Questa pista è perfetta per il giro secco. Non vedo l’ora di tornare l’anno prossimo”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.