F1 | GP Portogallo – Anteprima Brembo: circuito caratterizzato da ampi dislivelli

Questo weekend si volgerà il GP del Portogallo a Portimao. Con una difficoltà media per gli impianti frenanti, analizziamo il tracciato con l’aiuto dei dati Brembo. GP Portogallo Anteprima Brembo

GP Portogallo Anteprima Brembo
Credits: Brembo

La Formula 1 torna a Portimao nel 2021. La caratteristica del circuito sono gli ampi dislivelli, ma l’influenza di questa caratteristica sugli impianti frenanti non è alta. Infatti, la pista portoghese è catalogata con una difficoltà di 3/5 per gli impianti frenanti da Brembo. GP Portogallo Anteprima Brembo

Tracciato Portimao
Circuito di Portimao [Credits: Brembo]
Il tracciato presenta 15 curve, con 7 frenate. Nel circuito di Barcellona (di lunghezza simile) ne sono presenti 8. Questo comporta un utilizzo dei freni per 14 secondi (il 17% del giro), mentre a Barcellona vengono azionati per 1 secondo in più al giro.

Nonostante le sue 15 curve, solo in 3 di esse il tempo di frenata supera i 2 secondi. Gli spazi di frenata sono compresi tra gli 83 e i 122 metri, mentre il carico sul pedale del freno varia da 83 a 135 kg.

Le frenate

Frenate GP Portogallo
Frenate del GP del Portogallo [Credits: Brembo]
Delle 7 frenate complessive 2 sono altamente impegnative, 4 presentano una difficoltà media e una è light.

La frenata di curva 5 è la più impegnativa del tracciato. Qui le vetture passano da una velocità di 314 km/h a 84 km/h: una differenza di ben 234 km/h in meno di 3 secondi. Il carico sul pedale del freno è pari a 135 kg e la decelerazione massima di 5,1g. Questa è l’unica frenata del tracciato con una decelerazione superiore a 5g e una potenza dissipata maggiore di 2000kW: 2468 kW.

La frenata di curva 1 presenta invece una potenza dissipata appena inferiore ai 2000 kW. Qui le vetture entrano con la velocità più alta del circuito (343 km/h) e frenano fino a 205 km/h. La decelerazione massima è pari a 4,7g e il carico esercitato dai piloti sul pedale del freno è di 117 kg.

Dati e immagini forniti da Brembo.

Seguici sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

F1 | GP Portogallo – Alfa Romeo, Raikkonen: “Possiamo lottare con chiunque a centro gruppo”