F1 | GP Portogallo, griglia di partenza: Mercedes sempre davanti, Verstappen e Leclerc in agguato

Nulla cambia in Portogallo, con una Mercedes di nuovo padrona della classifica. I due “ragazzini terribili” però, sono subito dietro e pronti all’attacco.

griglia di partenza portimao

Nuova pista, vecchia griglia di partenza a Portimao. Di nuovo la Mercedes tinge di nero tutta la prima fila del Gran Premio del Portogallo. Gli anglo-tedeschi sono stati perfetti anche in quest’occasione, con Lewis Hamilton che ha preceduto Valtteri Bottas. La seconda fila è ancora più calda se possibile. Max Verstappen si posiziona davanti ad uno strepitoso Charles Leclerc, in ottima sintonia col tracciato portoghese. Dietro di loro, Sergio Perez e Alexander Albon, non così lontano come al solito dal compagno di squadra.

E’ invece tutta arancione la quarta fila, popolate dalle McLaren di Carlos Sainz e Lando Norris. L’inglese avrà certamente voglia di riscattarsi dalla sfortunata performance di due settimane fa, e Portimao può rappresentare per lui un buon punto di ripartenza. La top ten è completata da Pierre Gasly e Daniel Ricciardo, non presente in Q3 per una botta presa sulla sua ala posteriore dopo un’uscita di pista.

Nella seconda metà della griglia di partenza, sorprende Russell, autore di un’ottima qualifica che gli ha consentito l’accesso in Q2.

In sesta fila si posizioneranno Esteban Ocon e Lance Stroll, che non è mai parso in formissima questo week-end, ma che dovrà rifarsi in gara, soprattutto per tenere viva la lotta nei costruttori con McLaren e Renault. Alle loro spalle, Daniil Kvyat e uno splendido George Russell, ancora una volta in Q2 dopo un giro da urlo nel finale di Q1. Fa davvero venire i brividi pensare che, nella prossima stagione, il talento di casa Mercedes potrebbe non essere presente in griglia.

Ancora una volta, è notte fonda per Sebastian Vettel, che trova spazio solo in quindicesima posizione davanti a Kimi Raikkonen. Un fine settimana che per il tedesco era inziato piuttosto bene, ma che, al momento, non sta andando come da lui desiderato. L’altra Alfa di Giovinazzi si schiera di fianco alla prima delle due Haas, quella di Romain Grosjean. L’ultima fila verrà riempita da Kevin Magnussen e Nicholas Latifi.

In seguito la griglia di partenza completa dopo le qualifiche a Portimao.


Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Portogallo, Verstappen dopo le qualifiche: “Domani ci proverò”

 

griglia di patenza portimao

Simone Casadei

I sogni bisogna inseguirli da giovani. Quella che ora è solo pura passione, cercherò di trasformarla al più presto nella mia vita, nel mio lavoro.