F1 | GP Portogallo – Hamilton “Mi ci vorrà del tempo per realizzare quello che ho fatto”

Lewis Hamilton si porta a casa la vittoria numero 8 in stagione e soprattutto batte il record assoluto di GP vinti in F1 con 92. “Mi ci vorrà del tempo per realizzare cosa sto facendo, non ho parole per descrivere questo momento.”

 

credits: @F1 Twitter

Nessuno come Lewis che conquista la vittoria numero 92 in carriera battendo il precedente record di Michael Schumacher di 91 vittorie. Una gara che è iniziata con delle difficoltà per il 6 volte campione del mondo britannico, che dopo aver preso il ritmo però ha completamente dominato la gara. Un GP del Portogallo che Hamilton non potrà mai dimenticare. “Devo ancora rendermi conto di quello che ho fatto, non ho parole.” Commenta Hamilton ai microfoni di Martin Brundle.

“Ringrazio tutto il team”

Giornata storica che Lewis vuole condividere con tutti i membri del team che hanno reso possibile questo risultato. “Devo tutto ai ragazzi in fabbrica e qui in pista. Continuano a migliorare e a portare aggiornamenti e spingono l’asticella sempre più in alto. Anche l’affidabilità è stata incredibile lungo tutta la stagione. Sono grato di tutti i momenti vissuti insieme a loro. Nessuno si siede sugli allori tutti continuano a spingere.”

“Gara difficile a livello fisico”

Parlando della gara spiega le difficoltà iniziali dovute soprattutto alla leggera pioggia. “Si, ha piovuto leggermente all’inizio, ero partito bene ma alla curva 7 ho avuto un sovrasterzo impressionante e ho dovuto alzare il piede per non rischiare. Poi sono riuscito a reagire ed è andata meglio. Ovviamente non è andato tutto liscio, questo è un circuito che a livello fisico è molto duro. Ad un certo punto ho avuto un crampo al polpaccio destro, quindi ho dovuto un po’ alzare il piede. Però sono riuscito ad arrivare in fondo e a stringere i denti.”

“Non ho ancora realizzato quello che ho fatto”

“Potevo solo sognare di arrivare al traguardo che ho raggiunto oggi. Quando ho scelto di entrare in questo team non potevo immaginare tutto questo. Ogni giorno lavoriamo insieme tirando tutti nella stessa direzione e per questo stiamo ottenendo tutto questo successo. Oggi c’è qui la mia famiglia, il mio cane ed è una giornata davvero fantastica per me.” Commenta sul record raggiunto e poi aggiunge. “Ci vorrà del tempo per capire bene quello che sono riuscito a fare. Continuerò a spingere al massimo dalla partenza al traguardo. Mi sto godendo il momento, ma faccio fatica a trovare le parole adesso.”

Un GP del Portogallo che avvicina Hamilton ad un altro record da poter eguagliare, quello dei 7 titoli mondiali che potrebbe già agguantare tra qualche settimana.

Seguici anche su Telegram

F1 | E’ probabile che Imola NON rimborserà i biglietti del Gran Premio