F1 | GP Portogallo – Prove libere Ferrari, Leclerc: “Fondamentale non fare errori”

Ottime prove libere per Charles Leclerc in Portogallo. Il monegasco afferma: “Sarà fondamentale non fare errori in vista delle qualifiche”.

prove libere Leclerc
Charles Leclerc in azione – credits: Scuderia Ferrari

Charles Leclerc conclude le prove libere del venerdì al quarto e settimo posto. Secondo il monegasco, sarà fondamentale non commettere errori al fine di posizionarsi davanti in griglia.

Nella prima sessione di prove libere, Charles Leclerc ha iniziato a girare con la gomma Hard. Importante abituarsi alla pista, nota per i suoi numerosi cambi di pendenza e un basso livello di grip, peggiorato anche dalla pioggia negli ultimi giorni. Su questa mescola è stato registrato un 1’20 ”759. Nella seconda metà della sessione, entrambe le SF21 sono state equipaggiate con le gomme Soft. Ciascuno ha completato 27 giri. Nelle FP2 il lavoro si è concentrato principalmente sul passo gara, con Charles che che ha girato a un ritmo abbastanza costante. Nel corso di entrambe le sessioni, il team ha valutato anche alcune parti che potrebbero essere utilizzate nelle prossime gare.


Leggi anche:

F1 | GP Portogallo, Prove libere Ferrari, Sainz: “Ogni giorno imparo sempre di più, sono ottimista”


È stato un buon inizio di fine settimana. È stato divertente guidare, la pista era molto scivolosa e soprattutto con il vento era difficile. È un vero piacere guidare in queste condizioni. Sei sempre al limite con la macchina e mi piace molto. Le FP2 sono state molto divertenti, c’erano molte raffiche di vento su tutta la pista. Abbiamo completato l’intero programma che avevamo pianificato e sembra che siamo abbastanza competitivi. lunghe distanze un po ‘meno e penso che questa sia la mia debolezza principale oggi, quindi devo ancora lavorarci su. Siamo tutti molto vicini e penso che dipenderà da chi commette il minimo errore in qualifica e gara. Spero che sia un buon fine settimana per noi e che possiamo costruire su questo primo giorno positivo “.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.