F1 | GP Portogallo – Qualifiche McLaren, Norris: “Non ho trovato il giusto bilanciamento”

Qualifiche regolari per la McLaren in Portogallo, nonostante alcune difficoltà nel trovare il giusto bilanciamento e nel riuscire a mettere in temperatura le gomme: Carlos Sainz e Lando Norris scatteranno rispettivamente dalla 7° e 8° posizione

Qualifiche Portogallo McLaren
Credits: McLaren

Sono solo 5 i millesimi che separano i due piloti McLaren: entrambi hanno riscontrato diverse difficoltà nel trovare il giusto bilanciamento e nel mettere in temperatura le gomme, a causa del continuo cambiamento delle condizioni della pista e della direzione del vento. Qualifiche Portogallo McLaren

Nonostante tutto, sia Sainz che Norris sono riusciti a entrare ancora una volta nel Q3 e a ottenere una posizione comunque soddisfacente in vista della gara. Il tempo uguale al centesimo fatto segnare i due piloti, mostra ancora una volta come tra i due non vi sia una grande differenza di prestazione, come invece accade in molti altri team.

Carlos Sainz

“La qualifica di oggi è stata impegnativa per noi: abbiamo faticato molto nel capire le gomme e nell’adattarci ai cambiamenti improvvisi del vento durante tutte le sessioni. Rispetto al giro del Q2 siamo semplicemente diventati più lenti con il cambiare delle condizione e lo scorrere della sessione.”

“Nonostante tutto siamo riusciti a mettere ancora una volta entrambe le macchine nel Q3, il che è un buon risultato per il team. Non ci troviamo in una brutta posizione per lottare domani e cercheremo di portare a casa il massimo dei punti possibili.”

Lando Norris

“Quella di oggi è stata una qualifica molto complicata: ho faticato un po’ con la macchina questo weekend, a causa delle difficili condizioni di; grip e di vento. Probabilmente non abbiamo faticato tanto quanto gli altri perché abbiamo fatto un buon lavoro, ma è stato comunque molto difficile. Questo weekend non sono riuscito a trovare il giusto bilanciamento e abbiamo faticato a sentirci a nostro agio in ogni sessione, ma penso che abbiamo fatto il massimo e che abbiamo una macchina competitiva.”

“Magari se avessimo avuto un’altra possibilità nel Q3 avremmo potuto migliorare, ma è stato molto difficile mettere insieme un buon giro, soprattutto per il traffico. Non vedo l’ora della gara di domani, dato che possiamo lottare per i punti. Vediamo cosa potremo fare.”

F1 | Qualifiche Portogallo – Ferrari insiste con le gomme Medie nel Q2: ecco perché

Elena Galli

Ragazza di 20 anni, super-appassionata di Formula 1, scrivo per trasmettere qualcosa di questo mondo meraviglioso.