F1 | GP Portogallo – Qualifiche Red Bull, Verstappen: “Non siamo lontani da Mercedes”

Buone qualifiche in casa Red Bull, con Verstappen che partirà in terza posizione e spera di poter attaccare le Mercedes domani. Sesto Albon. Portogallo Qualifiche Red Bull

Portogallo Red Bull Qualifiche
Credits: Red Bull Racing Twitter

Red Bull soddisfatta delle qualifiche del GP del Portogallo, alla prima volta nel circuito di Portimao. Portogallo Qualifiche Red Bull
Ottimo risultato per Max Verstappen a soli 2 decimi e mezzo dalla Pole Position, domani partirà terzo. L’olandese è fiducioso di potersela giocare con le Mercedes in gara.
Buona prestazione anche per Alex Albon, che partirà in sesta posizione, dietro anche a Leclerc e Perez.

Max Verstappen

“Sono contento delle mie qualifiche, il mio giro in Q3 è stato molto buono e P3 è una buona posizione di partenza. Questo weekend è stato difficile portare le gomme in temperatura, è stato così per tutti, ma non siamo molto lontani da Mercedes e domani potremo giocarcela. Penso che la partenza sarà importante dato che sono l’unico con le soft – le macchine intorno a me avranno gomme medie – ma nessuno ha molte informazioni su come si comporteranno le gomme”.

“Cercheremo di spingere al massimo come sempre e magari l’imprevedibilità delle gomme potrebbe rendere le cose interessanti. Se ci saranno pioggia e vento ci saranno ancora più incognite e spero che, qualunque siano le condizioni domani, siamo in una buona posizione per lottare con Mercedes”.

Alex Albon

“Mi sarebbe piaciuto essere più avanti, ma possiamo lavorare dalla P6. Sono abbastanza contento del mio giro, ma la cosa più complicata è stata capire il comportamento delle gomme mentre le condizioni della pista cambiavano continuamente. In Q3 abbiamo deciso di uscire mentre gli altri erano ai box e penso sarei stato più veloce con ancora un giro lanciato sulle medie. Abbiamo optato per un cambiamento con le soft all’ultimo tentativo, è un compound molto diverso e richiede un diverso stile di guida per essere sfruttato al meglio”.

“Il meteo è incerto per domani e forse ci sarà la pioggia, quindi qualunque cosa può succedere. Il rettilineo è lungo fino a curva 1 e nessuno ha completato veramente un long run, quindi sarà tutto da vedere domani e cercheremo di sfruttare tutte le opportunità”. 

Christian Horner

“Credo possiamo essere felici con Max P3 e Alex P6 in un’inusuale sessione di qualifiche per quanto riguarda le condizioni della pista. Prima della sessione c’erano molte incertezze sulle prestazioni delle gomme e sull’evoluzione della pista, ma entrambi i piloti hanno mostrato un ottimo passo e Max è stato molto sfortunato nel perdere la seconda posizione”.

Alex anche è migliorato molto in tutte le sessioni e con una strategia con diverse gomme in Q3 si è adattato bene al cambiamento delle condizioni. Penso che la gara di domani sarà interessante con la possibilità di meteo difficile e per le diverse strategie delle vetture intorno a noi, ma sono sicuro che entrambi i piloti possano portare a casa un buon risultato per il team”.

Seguici sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

F1 | GP Portogallo – Strategia sbagliata nelle qualifiche, Vettel: “Non sarà una gara semplice dovendo partire così indietro”