F1 | GP Portogallo – Red Bull, Albon doppiato da Verstappen: “Non riesco a mostrare il potenziale della macchina”

Un’altra gara in sofferenza per Alexander Albon in Portogallo, dove è stato doppiato dal compagno di team, Max Verstappen. Il pilota Red Bull ha lamentato mancanza di grip e difficoltà a portare in temperatura le gomme.

albon verstappen red bull gp portogallo portimao helmut marko gasly hulkenberg pit stop gomme
Twitter Red Bull Racing

Anche in Portogallo la differenza tra i due piloti Red Bull è stata nettissima. Verstappen ha doppiato nuovamente Albon, in una gara in cui il Tailandese ha sofferto di mancanza di grip e di grosse difficoltà a portare in temperatura le gomme. Max ha 162 punti in classifica Mondiale, contro gli appena 64 di Alex, che ora rischia seriamente il posto per la prossima stagione. Soprattutto dato che Helmut Marko ha confermato la possibilità che la Red Bull scelga un nuovo pilota per il 2021. albon red bull portogallo

Alexander Albon

“È stata una gara difficile, abbiamo lottato con il grip sin dall’inizio. Penso che la macchina fosse veloce ma non abbiamo potuto mostrare il nostro vero ritmo mentre eravamo bloccati nel traffico. Per i primi tre giri abbiamo lottato con la temperature delle gomme, e ho continuato a bloccare le anteriori.”

“Una volta che le gomme erano calde, la macchina andava bene, ma abbiamo faticato nel cambio gomme e questo ci ha rimandato indietro nel traffico. Una volta che ti trovi in un treno DRS, è molto difficile sorpassare. Abbiamo provato a reagire facendo qualcosa di diverso con una strategia a due soste, ma guardando indietro forse non era la cosa migliore da fare. Ora vedremo cosa possiamo imparare dalla gara di oggi e da questo fine settimana nel suo complesso, e assicurarci di fare una buona prestazione a Imola”.

Christian Horner

“E ‘stata una gara difficile per Alex che ha perso parecchie posizioni al via, chiudendo il primo giro in P11, e come Max ha faticato a sfruttare la gomma morbida. Una volta entrate in temperatura le gomme, è rimasto bloccato in un treno di DRS e ha consumato gli pneumatici abbastanza rapidamente, quindi lo abbiamo fermato presto per mettere le medie. Poi ha avuto un ritmo decente ma è rimasto bloccato dietro a Kimi e con l’usura delle gomme elevata lo abbiamo fermato per la seconda volta. Finire dodicesimo non è un buon risultato per Alex, ed è deludente per lui essere fuori dalla zona punti.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Raikkonen come Senna sulla pioggia del Portogallo: 11 sorpassi in meno di un giro (VIDEO)

albon red bull portogallo verstappen 

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1