Pubblicato il 22 Ottobre, 2020 alle 11:01

F1 | GP Portogallo – Renault pronta per Portimao, Ricciardo: “Bei ricordi”

Il circus approda in Portogallo per la dodicesima gara della stagione 2020 e Renault si prepara al meglio per affrontare una prova particolare su un circuito poco battuto dalla categoria, almeno negli ultimi anni. Vediamo come si sono espressi Ricciardo e Ocon. F1 Renault Portimao

foto Renault

Daniel Ricciardo ha già avuto modo di conoscere il tracciato portoghese, che gli è sempre piaciuto: “la prima volta che ci sono stato era nel 2009 nella Formula 3 britannica, ed è stato proprio lì che quell’anno ho vinto il campionato. Nella prima gara arrivai sul podio, mentre nella seconda chiusi quinto ma fu comunque abbastanza per vincere il titolo; era il penultimo round della stagione. Ho dei bei ricordi su questa pista e sono sicuro che correrci su una moderna Formula Uno sarà ancora meglio!” F1 Renault Portimao

Esteban Ocon, che invece ha avuto modo di conoscere la pista portoghese grazie al simulatore, commenta: “visto da fuori il giro sembra una bella montagna russa: ci ho corso dal simulatore di casa e sembra una sfida interessante. Ci sono molte colline, alcuni cambi di altitudine e delle curve molto belle, quindi correrci su una Formula Uno sarà fantastico. Ci sono tante curve che vanno percorse a media velocità e questo sarà sicuramente qualcosa che metterà la monoposto alla prova. Correre qui sarà interessante e l’obiettivo generale è entrare in sintonia con la pista e imparare a conoscerla più velocemente degli altri”.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter


Laureata in Lingue, comunicazione e media, sono attualmente una studentessa di Scienze della comunicazione pubblica e d'impresa con una grande passione per il motorsport. Su F1inGenerale gestisco la redazione di MotoGP.
Disqus Comments Loading...

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.