F1 | GP Qatar 2021 – Classifica piloti e team [Round 20/22]

Archiviato il ventesimo appuntamento del mondiale 2021, ecco le classifiche piloti e costruttori dopo il GP del Qatar. Classifica Piloti F1 GP Qatar 2021.

Classifica piloti dopo il GP del Qatar 2021 – Losail

Un mondiale che sembra non finire mai, giunto ormai al 20° appuntamento dei 22 previsti, e che in realtà quasi vorremmo non finisse mai. Lewis Hamilton e Max Verstappen: il 7 volte campione contro il giovane che tenta di portargli via la corona. Comunque andrà a finire, il mondiale 2021 sarà ricordato negli annali come uno dei più belli della storia. Questi due straordinari campioni hanno infatti alzato enormemente l’asticella e portato la lotta ad un livello che più alto non si può. Classifica Piloti F1 GP Qatar 2021.

A Losail, dove la Formula 1 ha fatto tappa per la prima volta, i due hanno fatto il vuoto, per usare un eufemismo: gli altri era come se non ci fossero. E questo nonostante Mad Max abbia ricevuto una penalità di 5 posizioni sulla griglia. Ma con una grande partenza e primi giri indiavolati, l’olandese si è subito riportato in seconda posizione alle spalle del rivale.

Non c’è stato però il tanto agognato duello in pista a cui ormai siamo abituati tutte le domeniche. Quei 5 secondi persi nella parte iniziale della gara si sono rivelati decisivi. Nonostante infatti la buona competitività della Red Bull, Verstappen non è riuscito infatti a ricucire il gap. La lotta è stata infatti più con il cronometro, con i due che si scambiavano a ripetizione il primato sul giro in gara.

Adesso l’alfiere della Red Bull deve difendere con i denti solo 6 punti di vantaggio. Il rischio che si presentino appaiati all’ultima gara di Abu Dhabi è davvero elevato. Comunque Verstappen, sul nuovo circuito di Gedda in Arabia Saudita, si gioca il primo match point: sarà campione con una gara d’anticipo se dovesse vincere ed ottenere il giro veloce, con Hamilton che non fa meglio del 6° posto.

Passando agli altri, Sergio Perez, 4° sul traguardo, avvicina la terza posizione di Valtteri Bottas, costretto al ritiro sotto i fari del Qatar. I due “secondi” sono ora separati da 13 punti.

Anche i ferraristi approfittano delle sventure che hanno colpito Lando Norris e avvicinano il quinto posto del pilota della McLaren. Charles Leclerc è ad un solo punto dall’inglese, ma anche Carlos Sainz, staccato di 7,5 punti dall’ex compagno di squadra, fa parte della lotta.

20 classifica piloti F1 2021 GP Qatar Classifica piloti F1 noresize
Classifica Piloti dopo il GP del Qatar

 

 


Classifica costruttori dopo il GP del Qatar 2021 – Losail

Il ritiro di Valtteri Bottas pesa come un macigno per la Mercedes nella classifica costruttori. La Red Bull infatti ora è più vicina. Solo 5 punti separano i due team che stanno dominando nel 2021.

Per quanto riguarda il terzo posto, la gara qatariota ha emesso un verdetto quasi definitivo. Nonostante una domenica negativa sul fronte prestazione, la Ferrari mette altro fieno in cascina grazie alla solita buona prestazione dei piloti, che sono nuovamente riusciti a massimizzare il potenziale della vettura.

Al contrario, dopo la clamorosa doppietta di Monza, alla McLaren sembra davvero capitarne di ogni. Una foratura a pochi giri dalla fine ha infatti privato Lando Norris della quinta posizione. Nella seconda parte di stagione si sono invertiti i ruoli fra le due storiche scuderia. Se all’inizio era la McLaren che riusciva a portare a casa anche forse di più rispetto al grado di prestazione della vettura, adesso la fortuna sembra aver girato le spalle alla scuderia di Woking, a fronte di una Ferrari capace di segnare punti pesanti in tutte le gare.

La Rossa ha ora 39,5 punti di vantaggio e può chiudere la partita già in Arabia Saudita, se dovesse guadagnare ulteriori 5 punti sui rivali. Considerano le due pole di Leclerc a Monaco e Baku, il circuito di Gedda potrebbe confarsi alle caratteristiche della SF21.

Partita quasi chiusa anche per la quinta posizione. In Qatar si è visto il Fernando Alonso dei giorni migliori. L’asturiano, da vero cannibale, non si è fatto sfuggire l’occasione non appena ha sentito l’odore del podio ed è così tornato tra i primi tre dopo oltre 7 anni. L’ultimo suo podio risaliva infatti al GP d’Ungheria del 2014, quando era ancora al volante della Ferrari. Alla grande prestazione di Alonso si aggiunge il quinto posto di Esteban Ocon.

L’Alpine ha ottenuto 62 dei suoi 137 punti in sole due gare, l’Ungheria e appunto il Qatar. Giornataccia invece per l’AlphaTauri che dopo la splendida qualifica non trova ritmo in gara e la strategia a 2 soste non porta frutti. L’obiettivo quinto posto rischia così di sfumare.

Concludono a punti entrambe le Aston Martin, con l’ottimo sesto posto di Lance Stroll che negli ultimi giri tiene a bada la rimonta delle due Ferrari. Ma poco cambia nella stagione della “verdona”, destinata a chiudere in settima posizione.

 

20 classifica Costruttori F1 2021 GP Qatar Classifica team F1 noresize

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Classifica Piloti F1 Austria . Classifica Piloti F1 GP Austria 2021

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.