F1 | GP Qatar – Anteprima Red Bull, cauto Verstappen, Perez: “Penso che saremo competitivi, obiettivo podio”

Verstappen e Perez raccontano le proprie aspettative sull’inedita pista di Losail: le parole dei piloti Red Bull alla vigilia del GP del Qatar.

Una settimana dopo l’appuntamento brasiliano, la Formula 1 torna in pista, spostandosi di continente per le ultime tre, decisive, gare della stagione. Da San Paolo a Losail, dove Lewis Hamilton e Max Verstappen si preparano ad affilare le asce per il GP del Qatar: alla vigilia del weekend qatariota hanno parlato i piloti della Red Bull.

I due ragazzi del team di Milton Keynes hanno espresso le proprie aspettative sul fine settimana in arrivo. La cautela è predominante nelle parole dell’attuale leader del mondiale Verstappen. L’olandese ha dichiarato: “Quali sono le mie aspettative? È difficile da dire al momento, lo vedremo. Ho provato la pista al simulatore per capire un po’ le curve, ma sarà bene vedere la pista dal vivo”.

Un ruolo cruciale, per il #33, lo giocheranno le sessioni di prova: Le prove libere saranno ovviamente determinanti per tutti per prendere ritmo e scegliere l’assetto della monoposto”.


Leggi anche: F1 | GP Qatar – Track limits previsti in cinque curve


Ad esprimersi sul circuito del Qatar è stato anche il compagno Sergio Perez, che già nel 2009 in GP2 ha corso in quel di Losail: “Non ricordo di aver guidato troppo bene, e poi è stato tanto tempo fa! Non avrò alcun vantaggio”, ha commentato.

“Penso che in Qatar saremo competitivi, speriamo di dare ai nostri rivali del filo da torcere”, ha dichiarato un sicuro Checo Perez. Sulle caratteristiche del tracciato: “È davvero veloce e richiede molto carico aerodinamico, vedremo quanto saremo veloci. Alla fine della stagione mancano tre gare e ci giochiamo ancora tanto”.

Infine parla della sfortunata Virtual Safety Car che ha compromesso l’arrivo tra i primi tre in Brasile: “Sono le gare. Guardiamo avanti al GP del Qatar e a tornare sul podio questo weekend.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.