F1 | GP Qatar – Risultati Qualifiche – Pole position per Hamilton, Verstappen 2°

Lewis Hamilton conquista la sua quinta pole position stagionale nelle qualifiche del GP del Qatar F1, Verstappen è secondo, Sainz 7° e Leclerc 13° f1 gp qualifiche

Hamilton conquista la sua quinta pole stagionale a Losail, con Verstappen secondo a 4 decimi, rallentato da una bandiera gialla nel finale. Bottas scatterà terzo, mentre Perez ha trovato difficoltà nel suo giro in Q2, venendo eliminato, così come Leclerc, che partirà 13°.

Gasly chiude 4°, dopo una foratura nel finale, mentre dietro di lui si troveranno Alonso, Norris e Sainz.

Qualifiche GP Qatar 2021 – Cronaca in diretta

Classifica Q3

16.03 – La foratura di Gasly è stata causata dalla rottura dell’ala anteriore su un cordolo!

f1 gp qualifiche qatar

16.00 – Gasly fora, impedendo ai piloti dietro di lui di migliorare!

Verstappen è secondo a 4 decimi, Bottas terzo a 6 decimi, Gasly quarto a 8 decimi. Seguono Alonso, Norris e Sainz.

16-00 – Bandiera a scacchi, Hamilton gira in 1.20,827 ed è pole position!

15.59 – Hamilton in 26.4 nel primo settore, subito record.

15.57 – Lentamente scendono tutti in pista, di nuovo Sainz e Verstappen chiudono il gruppo.

15.52 – Verstappen è secondo, a 162 millesimi da Hamilton. Bottas chiude Terzo, Gasly quarto a 3,7 decimi, Sainz sestoa 5,7 decimi, dietro a Alonso. Norris chiude 8° a 8 decimi su gomme usate, così come Tsunoda, Ocon e VEttel.

15.52 – Hamilton termina in 1.21.262, ma Verstappen ha un fantastico primo settore.

15.51 – Hamilton Viola in T1 e T2.

15.50 – Tutti in pista per la Q3! Verstappen e Sainz sono gli ultimi in pista.

15.45 – “Non so che sia successo, nessuna idea” dice Leclerc. “Siamo usciti nella peggiore finestra possibile” afferma Perez alla radio.

Classifica Q2

Eliminati Perez, Stroll, Leclerc, Ricciardo e Russell.

15.42 – Alonso in 1.21,894 di piazza terzo, sempre sulle Soft. Perez non riesce a passare il taglio malgrado le Soft, in 1.22,346 è dietro a Sainz, che passa il taglio!

15.40 – Bandiera a scacchi! Norris P8 in 1.22.2, Sainz è a 3 centesimi, solo 11° Leclerc, a 2 decimi dal compagno, ma Vettel gira in 1.22,146 e si piazza davanti a Norris!

15.37 – Tutti di nuovo in pista, con Russell che si è migliorato in 1.22.7, non abbastanza per la Q3. Tutti su Soft tranne Bottas e Sainz!

15.35 – Tutti ai box per preparare un ulteriore tentativo. Leclerc non capisce in cosa perde tempo da Sainz.

f1 gp qualifiche qatar

15.32 – Tsunoda è quinto, sempre sulle Soft. Le due Alpine sulle Soft sono davanti a Sainz, con Alonso 6° e Ocon 7°.

15.30 – Hamilton si piazza in testa in 1.21.682, Verstappen è a 302 millesimi, dietro però a Gasly in 1.21,980 con le Soft.

Bottas è quarto subito dietro a Verstappen, giro lento per Leclerc che non va oltre 1.23,1 ed è fuori dalla Top-10.

15.29 – Sainz subito in testa in 1.22,4, Norris a 4 decimi, ma si stanno lanciando le Mercedes.

15.27 – Praticamente tutti subito in pista, con le Alpha Tauri che optano per le Soft assieme a Norris, Stroll, Ocon, Alonso e Russell. Tutti gli altri sulle medie, inclusi Hamilton, Verstappen e le due Ferrari.

15.25 – Bandiera Verde, inizia la Q2!

15.24 – Nel giro di uscita dai box per l’ultimo tentativo c’è stato un bel po’ di traffico, con Vettel che ha passato Gasly in uscita dalla pit lane.

Classifica Q1

f1 gp qualifiche qatar

15.19 – 1.22.304 per Sainz, che si piazza 4°, 1.22,742 per Leclerc, che è 13° e si salva, assieme a Norris e Russell, per il rotto della cuffia. Hamilton gira in 1.21.906 su gomme usate.

f1 gp qualifiche qatar

Gasly bizzarramente si qualifica sulle Medie.

15:18 – Bandiera a scacchi, attendiamo gli ultimi giri di tutti.

15.16 – Le due Mercedes sono tornate in pista con gomme usate.

15.15 – In zona eliminazione troviamo ora Stroll e le Alfa e Haas. Russell si piazza in Top-10 in 1.22.969, portando Leclerc in 15a piazza.

f1 gp qualifiche

15.14 – Verstappen si migliora in 1.21.996, primo sotto l’1.22. Perez gira appena sotto 1.22.4.

15.12 – Leclerc è ora 13°, dopo che un 1.22,9 che lo avrebbe piazzato in top-10 è stato cancellato. Pista ancora in netta evoluzione

15.10 – Fernando Alonso un po’ a sorpresa è terzo per un’attimo, a in 1.22.588, mentre Bottas gira in 1.22.016 e si mette davanti al compagno.

Sainz gira ora in 1.22.649, ed è dietro Alonso.

15.09 – Gasly si piazza terzo in 1.22.806. Tsunoda è quinto a poco più di un decimo dal compagno.

15.06 – Hamilton illumina lo schermo di viola: 1:22,019 per lui, Verstappen è a 2 decimi, Norris a 8 decimi, Bottas a 9 decimi a Perez a 1,2 secondi, appena davanti alle due Ferrari.

15.04 – Rottura dell’ala anteriore per Mazepin, Sainz e Leclerc si piazzano in testa alla classifica in 1:23,323 e 1:23,347.

15.03 – 1:24:573 il primo tempo di Schumacher, cancellato però per track limits. f1 gp qualifiche

15.01 – Mazepin ringrazia i meccanici per il lavoro svolto dopo il problema tecnico che lo ha bloccato in FP3. Anche le due Ferrari scendono in pista, così come Gasly.

15.00 – Bandiera verde! Le due Haas, Latifi e Raikkonen i primi in pista!

f1 gp qualifiche qatar

14.56 – La temperatura dell’aria è di 26°C, quella della pista di 30°C. Il sole è sceso ormai da un’ora a Losail, migliorando il grip in pista.

14.55 – Un cordiale saluto a tutti i nostri lettori e benvenuti alla cronaca in diretta delle qualifiche del GP del Qatar!


Il mondiale 2021 si avvia al terzetto di gare finali in Medio Oriente, tutte su piste nuove e pesantemente rinnovate. Le dune sabbiose di Losail saranno il teatro del primo di questi scontri decisivi tra Max Verstappen e Lewis Hamilton, la loro lotta per il titolo è ormai più aperta che mai, con solo 12 punti che separano l’olandese della Red Bull dall’inglese della Mercedes.


Leggi anche: F1 | GP Qatar – Analisi passo gara FP2: Mercedes in leggero vantaggio


Il tracciato di Losail è estremamente piatto, con solo curve medio-veloci e circondato da insidiose via di fuga in ghiaia, per cui è importante non sbagliare in queste cruciali qualifiche.

L’asfalto è molto abrasivo, e si prevedono più soste nella gara di domani. E’ anche molto importante oltre alla deportanza per far funzionare bene le gomme e volare nelle molte curve veloci, possedere anche tanta potenza e poca resistenza all’avanzamente per non essere superati nel rettilineo di partenza da oltre 1 km. f1 gp qualifiche

A tal proposito continua a preoccupare in casa Red Bull la flessione del flap del DRS, che è stata osservata per la prima volta in Brasile, oggetto però di molte riparazioni dal team di Milton Keynes. Queste riparazioni stanno proseguendo anche dopo le FP3. Mercedes d’altra parte è stata in vantaggio sia in simulazione di gara che di qualifica, grazie anche alla PU 5 montata sull’auto di Hamilton, ma non solo.

Le qualifiche avranno inizio alle 15.00, vedremo chi partirà in vantaggio nel primo di questi 3 match round.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.