F1 | GP Qatar – Risultati FP1: Verstappen e Gasly comandano, solo P4 Hamilton

Per la prima volta nella propria storia la F1 approda in quel di Losail: segui in cronaca live le FP1 del Gran Premio del Qatar.

La cronaca live delle FP1 del GP del Qatar inizierà alle ore 11.25

L’articolo si aggiorna automaticamente

LA CLASSIFICA

Ore12.30 – Bandiera a scacchi: finiscono le FP1 in Qatar con Verstappen davanti a Gasly, Bottas e Hamilton. Sul filo si migliorano Sainz in P6 e Leclerc in settima.

Ore12.29 – Bandiera gialla: fuori pista Mick Schumacher, per un attimo uscito in ghiaia.

Ore12.28 – Un lungo per Sainz, Ferrari che al momento non appare in grande forma. Torna in macchina Hamilton per gli ultimissimi minuti.

Ore12.26 – Vettel in radio: “C’è qualcosa vicino al mio piede destro”.

Ore12.24 – Incomprensione tra Sainz e Perez, lo spagnolo della Ferrari: “Ma cosa sta facendo Perez? Sto ragazzo, è incredibile”.

Ore12.23 – Dopo aver chiamato Hamilton ai box, ecco i meccanici Mercedes al lavoro sulla monoposto #44, sull’ala anteriore. Hamilton è sceso dalla vettura.

Ore12.21 – Pierre Gasly sale in quinta posizione in 1:24.836. Nel frattempo richiamano Hamilton ai box per “un problema”.

Ore12.19 – Classifica a dieci minuti dalla bandiera a scacchi.

Ore12.17 – Lavori ultimati anche al fondo della Alpine #14 di Alonso, probabilmente danneggiato durante un passaggio sui cordoli.

Ore12.14 – Ci riprova Lewis Hamilton sulle medesime gomme soft di prima: l’inglese si migliora nel primo settore ed è fucsia nel secondo, ma sul traguardo alza il piede e non si migliora.

Ore12.13 – Gita piuttosto “pesante” per Norris sui cordoli. Il britannico della McLaren abortisce il giro e torna ai box.

Ore12.10 – Primo giro su compound rosso anche per Charles Leclerc: 1:24.921 per il ferrarista che sale in P5.

Ore12.08 – Concludono insieme il proprio primo giro su mescola morbida Hamilton e Verstappen: Lewis in P3 in 1:24.509, Max P1 in 1:23.723.

Ore12.06 – In pista con gomme soft: Bottas sale in P1 su Tsunoda. 1:24.194 per il finlandese.

Ore12.05 – Mentre Stroll lamenta problemi ai freni, tornano in pista Lewis Hamilton, Max Verstappen e Valtteri Bottas.

Ore12.04 – Sale in P4 Sebastian Vettel in 1:25.328.

Ore12.02 – Al lavoro in casa Mercedes sull’ala anteriore di Hamilton.

Ore12.00 – Tornano sul tracciato alcuni piloti, soprattutto nella parte bassa della classifica. Un’escursione di Gasly sul cordolo.

Ore11.58 – A circa metà sessione, la classifica provvisoria è così configurata.

Ore11.56 – Fase tranquilla sul tracciato di Losail. Ecco una foto che evidenzia la presenza di polvere del vicino deserto.

Ore11.53 – Rientra ai box Hamilton, molti piloti nel proprio garage al momento. In pista solo le due Ferrari e Alonso.

Ore11.52 – Altre immagini del casco indossato da Lewis Hamilton per questo weekend.

Ore11.50 – Si migliora Leclerc ma resta in sesta piazza.

Ore11.48 – 1:24.855: si migliora Verstappen.

Ore11.46 – Arriva anche il tempo di Lewis Hamilton: l’inglese si porta in P4, a 362 millesimi da Verstappen.

Ore11.44 – 1:24.998, Verstappen è fucsia in ogni settore ed è il primo a scendere sotto l’1:25.

Ore11.42 – 1:25.215 per Norria che sale in vetta davanti a Bottas (+0.015) Verstappen (+0.454).

Ore11.40 – Team radio di Hamilton: “Grande calo di potenza”.

Ore11.38 – Verstappen passa sul traguardo per prendersi la P1 in 1:26.8, tempo migliorato qualche istante dopo da Ricciardo.

Ore11.37 – Piccola escursione fuori pista per Mazepin.

Ore11.34 – Diversa sabbia si alza al passaggio delle monoposto. Al momento il primo tempo appartiene a Leclerc in 1:27.058.

Ore11.33 – In pista le vetture di Perez e Bottas, dopo alcuni minuti escono – insieme – anche Verstappen e Hamilton.

Ore11.32 – Il fortemente simbolico casco di Lewis Hamilton in Qatar.

Ore11.30 – Al via le FP1 in Qatar. Subito in pista Haas e Alfa Romeo, seguite via via da Ricciardo, Ocon e tutti gli altri.

Ore11.26 – Buongiorno e benvenuti nella cronaca in diretta delle prime prove libere del GP del Qatar. Temperatura dell’asfalto a 42 gradi centigradi, 28°C l’aria.


Per la prima volta nella propria storia il Circus approda in Qatar per il Gran Premio di Losail. Terz’ultima tappa del campionato del mondo 2021, il weekend qatariota vedrà ancora protagonisti i duellanti iridati Max Verstappen e Lewis Hamilton. Quest’ultimo, galvanizzato dall’ultimo trionfo in rimonta in Brasile, e potendo contare su un nuovo motore endotermico, cercherà il bis per tenere aperta la lotta mondiale. La pista è però un’incognita per tutti; testato dai piloti solamente al simulatore, l’autodromo vicino a Doha sarà esplorato per la prima volta dal vivo questa mattina. L’appuntamento per il semaforo verde delle prime prove libere in Qatar è fissato alle ore 11.30.

Le parole di Mario Isola, responsabile Pirelli, alla vigilia del GP del Qatar: Rappresenta una sfida affascinante, in un circuito unico nel suo genere. Perciò non vediamo l’ora di andarci per la prima volta. Correre su una pista inedita non è un’esperienza nuova per noi. Per selezionare le mescole possiamo comunque contare sulle simulazioni e sui dati che raccogliamo in anticipo. Non ci è stato possibile misurare la rugosità dell’asfalto con i nostri strumenti. Il promoter ci ha fornito informazioni molto utili sulle caratteristiche dell’asfalto. In base ai dati che abbiamo, le mescole più dure della gamma sono la scelta più adatta al tracciato di Losail, considerando l’abrasività piuttosto elevata dell’asfalto e le curve molto impegnative. Ma dato che non abbiamo mai gareggiato su questa pista, capiremo veramente come si comportano i pneumatici una volta giunti sul posto

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.