F1 | GP Russia 2020 – Qualifiche Alpha Tauri, Gasly: “Abbiamo una buona macchina per la gara”

Le qualifiche del GP di Russia sono complete e i piloti del team italiano vincitore a Monza si piazzano sul fondo della top ten. Gasly P9 mentre Kvyat più indietro in P12. Russia 2020 Qualifiche Alpha Tauri

Russia 2020 Qualifiche Alpha Tauri
Credits: Alpha Tauri

I due piloti della Alpha Tauri si erano detti piuttosto sicuri delle potenzialità della vettura ed essere circa nella top ten delle qualifiche conferma queste sensazioni positive. Resta per tutti l’incognita della tenuta delle gomme e il possibile forte graining che le mescole più morbide potrebbero generare. Nonostante queste preoccupazioni tecniche e di gestione, sia Gasly che Kvyat, pilota che fa gli onori di casa, punteranno a dare il massimo sin dai primi giri e cercare di sfruttare le forti scie. Il lungo rettilineo che porta in curva 2 infatti permetterà di vedere tanta azione sin dalle prime tornate e grandi possibilità di sorpasso. Russia 2020 Qualifiche Alpha Tauri

 

Pierre Gasly parlando delle sue qualifiche dice: Russia 2020 Qualifiche Alpha Tauri

“Oggi sono davvero contento, perché le sessioni di libere ieri sono state più difficili del solito. Non avevamo ottenuto buone performance sui run corti e non eravamo così ottimisti per le qualifiche. Credo che possiamo essere piuttosto soddisfatti, quindi, della nostra posizione in griglia per domani. Abbiamo una buona macchina per la gara, i long run con alto carico di carburante erano buoni e il bilanciamento era proprio come lo volevo. Sappiamo che le altre squadre di centro gruppo sono piuttosto veloci, ma speriamo di poter lottare con loro in gara. Di recente, abbiamo visto come tutto può accadere: speriamo quindi che domani potremo cogliere qualche bella opportunità”.

Daniil Kvyat, nel sabato del suo weekend russo, parla così dei suoi hotlap:

“È stata una bella sessione, sono abbastanza soddisfatto del risultato: domani potremo giocarcela da quella posizione. Sarà una gara interessante che offrirà molte opportunità. Oggi siamo solo stati molto sfortunati con quella bandiera rossa in Q2. Penso che senza quella interruzione, saremmo potuti entrare in Q3. Oggi ero a mio agio con la vettura e anche ieri non era così male, perché il nostro passo gara sembrava abbastanza competitivo. Cercheremo di sfruttare al massimo ogni occasione che si presenterà per lottare per i punti durante la gara”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | GP Russia – Sintesi Qualifiche: Pole per Hamilton, secondo Verstappen. Ferrari fuori nel Q2

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.