F1 | GP Russia 2020 – Renault, Ricciardo: “Ho sbagliato in curva 2, me ne assumo la responsabilità”

Renault ha conquistato 16 punti nel Gran Premio di Russia con Daniel Ricciardo quinto ed Esteban Ocon settimo. Il bottino permette al team di portare il suo totale a 99 punti; più di tutto quello conquistato nel 2019 nel Campionato Costruttori. GP Russia 2020 Renault

GP Russia 2020 Renault

Un inizio di gara ricco di azione ha visto Esteban Ocon passare dalla P7 alla P4 durante il primo giro, mentre con Daniel è rimasto quinto. Ocon ha poi superato il compagno. GP Russia 2020 Renault

Daniel al 15°giro ha sofferto di degrado con le sue gomme Soft e si è fermato un giro dopo per le montare le dure. Esteban si è fermato ai box al 18° giro,  ma ha perso una posizione quando Sergio Perez ha effettuato la strategia dell’overcut. Esteban ha permesso a Daniel di passare al 26° giro per spingere maggiormente. Dopo essere andato largo alla curva 2 durante il sorpasso sul francese, Daniel ha ricevuto una penalità di 5 secondi.

 

Daniel Ricciardo, partito quinto, ha concluso nella stessa posizione e parla così della gara:GP Russia 2020 Renault

“Sono soddisfatto del risultato di oggi ed è buono anche per la squadra. Ho fatto una grande partenza e sono stato terzo nelle prime curve prima di tornare al quinto posto. La gara poi è cambiata con gomme le Hard. Avevamo un buon ritmo ma ovviamente ho commesso l’errore di superare Esteban alla curva 2 e ho avuto la penalità di tempo. Ho bloccato i freni anteriori, quindi me ne assumo la responsabilità, ma sono riuscito a rimediare e recuperare bene. La macchina in generale funziona bene e l’affidabilità è buona, quindi tutto è ottimale per noi.”

Esteban Ocon, partito due posizioni dietro a Daniel, commenta così la sua giornata:

“È un ottimo risultato per la squadra. Quando abbiamo montato le Hard, la macchina non era la stessa. E’ stato un po ‘complicato guidare e stavo lottando con il grip e l’equilibrio. Stavo quasi seguendo Max sulle Soft all’inizio della gara, quindi è qualcosa che dobbiamo rivedere lì. Potenzialmente, avremmo potuto conquistare più punti, ma siamo comunque contenti del risultato e di come è andata la nostra gara. Sappiamo che la macchina è veloce e questo è positivo per le gare future. Stiamo andando nella giusta direzione.”

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | Leclerc annuncia “grossi aggiornamenti” per il GP di Germania

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.