F1 | GP Russia – Ancora sfortuna per Giovinazzi: senza radio per tutta la durata della gara!

Il GP di Russia non ha certo deluso gli animi degli appassionati di motorsport negli ultimi giri. Ma mentre c’era finimondo in pista, il povero Giovinazzi ha dovuto correre per tutta la gara senza radio per poter comunicare con gli ingegneri.

Giovinazzi senza radio Il GP di Russia non ha certo deluso gli animi degli appassionati di motorsport negli ultimi giri. Ma mentre c’era finimondo in pista, il povero Giovinazzi ha dovuto correre per tutta la gara senza radio per poter comunicare con gli ingegneri.
Ho avuto un contatto, credo, alla curva 2. Ho perso un po’ di posizioni lì e non ho avuto la radio dal primo giro, quindi nessuna comunicazione con la squadra. Ciò non ha aiutato con queste condizioni, niente da dire. Non avevo alcuna comunicazione con la squadra, e in questo caso, hai bisogno di comunicazione, quindi una gara difficile dal primo giro alla fine.”


Leggi anche

F1 | GP Russia – Alfa Romeo, Raikkonen subito a punti dopo il Covid: “Felice per il risultato”


“È stato un pomeriggio difficile, soprattutto quando è iniziata la pioggia a fine gara e non ho potuto parlare ai box del cambio gomme”, ha aggiunto in un comunicato stampa Alfa Romeo dopo la gara. “Sono contento per il risultato della squadra, ma non vedo l’ora che arrivi la Turchia”.

Kimi Raikkonen ha chiuso a punti in ottava posizione dopo aver saltato due gare. Antonio non era stato molto distante da lui per gran parte della gara, ma quando l’acquazzone è arrivato, è retrocesso e alla fine ha chiuso al 16° posto, solo davanti a Yuki Tsunoda e Nikita Mazepin.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.