F1 | GP Russia – Binotto: “Abbiamo fatto un bel passo in avanti rispetto alle scorse gare”

Dopo la gara della F1 in Russia, Binotto si è detto fiducioso del team, dopo aver visto come gli aggiornamenti portati in pista abbiano fatto il loro lavoro. I miglioramenti sono piccoli, ma sono importanti per quanto riguarda lo sviluppo della monoposto.

f1 russia binotto

Sulla gara della F1 in Russia Binotto, non si è sbilanciato troppo. Se da una parte Leclerc era molto soddisfatto degli aggiornamenti portati in pista, lo stesso non si può dire di Vettel. Tuttavia il tecnico rimane fiducioso nella propria squadra e guarda con positività al salto in avanti fatto dalla Ferrari in Russia.

“Riassumendo il weekend in poche parole, possiamo dire che c’è stato un passo in avanti, comparando i risultati e il passo gara del GP di Russia con i precedenti weekend. Charles ha fatto una bella gara, concludendola in sesta posizione, sfruttando al massimo il nostro pacchetto. Sin dall’inizio è stato molto competitivo e ha guidato con una maturità notevole per un ragazzo che non ha nemmeno 23 anni. Sebastian è stato sfortunato e si è trovato nel bel mezzo del traffico in molti momenti chiave della gara, non riuscendo ad ottenere punti.”

Il team principal della scuderia di Maranello è soddisfatto di come i piccoli aggiornamenti portati in pista a Sochi abbiano aiutato la Ferrari a fare un passo in avanti, seppur piccolo.

“Abbiamo portato dei piccoli aggiornamenti a Sochi: nessun cambiamento radicale, tuttavia siamo riusciti a fare uno step in avanti per lo sviluppo della monoposto. In una stagione in cui il gap tra i team di metà classifica sono minuscoli, basta poco per salire di livello. Dobbiamo continuare in questa direzione, a partire dalla gara del Nurburgring, che si terrà tra due settimane.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Russia – Vettel: “Non avevo passo gara. Il problema della SF1000? Non solo il posteriore, è tutta la macchina”

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.