F1 | GP Russia – Binotto commenta la gara Ferrari: “Ottimo Weekend per Carlos, rammarico per Charles”

Binotto felice a metà per il GP di Russia, dove la Ferrari è riuscita a tornare sul podio con Sainz, ma senza punti Leclerc

GP Russia Ferrari Binotto
Foto: Sky Sport F1

Binotto commenta la gara dalla doppia faccia per la Ferrari nel GP di Russia. Il team principal si è mostrato felice per il podio di Sainz, con rammarico però per l’occasione persa a Leclerc. Felicità però per il fatto che la nuova PU abbia mostrato i risultati sperati.

 


Leggi anche: F1 | GP Russia – Gara incredibile, Sainz terzo: “Gara positiva, siamo rientrati nel momento giusto”


Gara finita a metà, abbiamo aspetti positivi del weekend“, ha dichiarato Binotto.

Felicità per la gara di Sainz: “Carlos un bel weekend in generale, senza errori, già ieri una bella qualifica e una buona partenza oggi. Una buona gestione gomme e poi nel finale la scelta tempestiva di mettere le intermedie, molto contento per il suo podio.”

Rammarico, invece, per Leclerc: “Gran peccato per Charles, però guardiamo il bicchiere mezzo pieno, intanto ha fatto una bellissima partenza, una bella rimonta, ha avuto un buon ritmo gara, anche la nuova power unit ha funzionato bene.”

“Si è trovato sempre li con Verstappen, ad indicare come fosse buona la sua gara fino a quel momento, poi alla fine il tempismo della scelta delle gomme nel suo caso non è stato ideale, in un momento caotico.”

Dispiace perché il risultato finale con lui, poteva essere decisamente migliore, però impareremo anche da questo. Dobbiamo cercare di migliorare in ogni area”, molto dispiaciuto il team principal.

Sui problemi al pit stop: “Non è stata la direttiva che ha implicato gli errori che abbiamo commesso. Non siamo stati abbastanza bravi, proprio nel cambio gomme, soprattutto i primi sono quelli più difficili. In generale, per i meccanici, è una stagione intensa, tantissime gare, non c’è riposo con delle gare ravvicinate.

Binotto commenta la nuova Power Unit montata a Leclerc: “La Power Unit si è comportata bene, si è comportata come ci aspettavamo, quindi funziona a dovere, la differenza tra la nuova e la vecchia c’è.”

“Credo che oggi per Charles sia stato un contributo alla sua gara e questo è un aspetto positivo della stagione. Bene averla cambiata, bene per Charles di trovarsi questa power unit per il resto della stagione, è sicuramente positivo.”

Team principal Ferrari si assume la colpa per il mancato pit-stop di Leclerc: “Penso che nella chiamata e nel tempismo, dovevamo renderci conto noi al muretto che in gran parte del circuito stava diluviando e non era possibile rimanere fuori. Come comunicazione potevamo fare un pò meglio.

Binotto conclude parlando della nuova PU a Sainz: “Verrà montata al più presto.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter