F1 | GP Russia – Hamilton: “Vittoria difficile da accettare, ma questo è uno sport di squadra”

Vittoria numero 70 per Lewis Hamilton, quella che forse non è stata la più spettacolare della sua carriera. Le due Mercedes sono riuscite ad arrivare al primo e secondo posto, ma si sono rese protagoniste anche di un ordine di squadra che ha costretto Valtteri Bottas a cedere la vittoria al suo comagno. Terza posizione per Sebastian Vettel che adesso si trova a 50 punti dal leader del campionato. GP Russia Hamilton

GP Russia Hamilton
2018 Russian Grand Prix, Saturday – Wolfgang Wilhelm

Queste sono state le parole del pilota inglese della Mercedes a fine gara: “E’ stata sicuramente una giornata difficile. Abbiamo fatto un lavoro fantastico tutto il fine settimana e ovviamente è stato Bottas a farmi passare. Questo deve essere considerato da tutti un buon lavoro per il team. Posso capire quanto difficile sia gestire una dinamica del genere però comunque la giornata è stata fantastica, è stato difficile per tutti e so che non è stata una gara spettacolare dal punto di vista della sportività”.

F1.com

L’inglese ha continuato parlando della decisione imposta a Bottas nel dargli spazio: “Alla fine pensavo solamente agli ultimi giri e non mi sentivo molto bene con le gomme. Stavo pensando a come sarebbero andati questi giri e stavo pensando a quello che il team mi diceva. Sarebbe un peccato perdere il campionato per 3 punti quindi ho pensato che;la decisione del team era giusta, per quanto sia dura da accettare. Per me è stato difficile come sportivo realizzare questa decisione però funziona così negli sport di squadra alla fine il campionato è uno.

Possono esserci dei conflitti, ma non devono superare gli obiettivi della squadra. Il team deve preoccuparsi della strategia migliore e puntare alla vittoria finale. Sicuramente è stata una decisione coraggiosa perché sapevano che;la decisione sarebbe stata criticata su tutti i punti di vista. Ho già parlato con Bottas ci siamo parlati l’ho abbracciato e;ne parleremo ancora in futuro ma credo che ci sia rispetto tra di noi e questa è una cosa importante.”

Hamilton ha proseguito dicendo: “Effettivamente Vettel nella prima curva ha provato ad entrare stretto e poi ho visto che ci ha provato anche un po’ più avanti ma sono riuscito a tenere il passo. Fortunatamente sono riuscito a tenermi più avanti, li si trattava di chi andava a staccare prima e di chi spingeva fino in fondo. Comunque ho cercato di sfruttare al meglio le gomme e la macchina ed è stato bello correre qui in Russia il tifo è stato stupendo e sapevo che ci sarebbero stati molti tifosi di casa. Sono fiero dei risultati che abbiamo raggiunto”.

F1 | GP Russia – Vettel: “Non avevamo il passo per stare davanti”

F1 | GP Russia – Hamilton: “Vittoria difficile da accettare, ma questo è uno sport di squadra”
Lascia un voto