F1 | GP Russia – Qualifiche Racing Point, Perez quarto: “Possiamo lottare per un buon risultato”

Qualifiche dolce amare per Racing Point: Perez partirà quarto, ma Stroll solo 13° a causa del surriscaldamento della sua Power Unit durante il Q2. Russia Qualifiche Racing Point

Russia Qualifiche Racing Point
Credits: BWT Racing Point F1 Team

Racing Point ottiene un buon risultato nelle qualifiche del GP di Russia. Russia Qualifiche Racing Point

Perez si qualifica in quarta posizione, dietro solo alle Mercedes e alla Red Bull di Verstappen. La squadra potrà sfruttare l’ottima posizione di partenza nella gara di domani.
Sfortunato Stroll, solo tredicesimo, che viene fermato per un surriscaldamento alla Power Unit in Q2. Nella corsia dei box, prima della ripartenza dopo la bandiera rossa causata da Vettel, il team gli chiede di spegnere la vettura e rientrare ai box per preservare il motore. Per lui sarà una gara in salita, in un circuito in cui non è semplice sorpassare.

Sergio Perez – P4

“Sono molto contento della nostra performance oggi: credo che il quarto posto fosse il massimo raggiungibile, Max e le due Mercedes erano molto competitivi. Siamo stati in grado di qualificarci davanti ai nostri rivali diretti, che è la cosa più importante.
È stata una sessione impegnativa perché il vento continuava a cambiare direzione e c’è stata anche un’interruzione con una bandiera rossa. Il team è stato bravo a gestire la sessione in modo da poter estrarre il massimo dalla monoposto”.

“Sarà difficile raggiungere il podio qui, ma tra la partenza e curva due può succedere di tutto. Se riusciamo a partire bene e a gestire le gomme, penso possiamo lottare per un buon risultato domani”.

Lance Stroll – P13

“È stata una giornata impegnativa. Eravamo pronti per gli ultimi minuti del Q2 e impazienti di rientrare dopo la bandiera rossa. Sfortunatamente, il motore si stava surriscaldando mentre eravamo in pit-lane e per precauzione abbiamo spento la vettura. È frustrante perché quest’anno siamo entrati costantemente in Q3″.

“Non ho ancora completamente trovato il mio ritmo qui; ho bisogno di affinare gli ultimi dettagli per essere pronto per domani. Non è semplice superare qui, ma abbiamo una macchina veloce. Se riesco ad avere una buona partenza e recuperare all’inizio, possiamo portare a casa buoni punti”.

Otmar Szafnauer – CEO & Team Principal

“Una sessione con fortuna e sfortuna in cui i dettagli hanno fatto la differenza oggi. Un meritato quarto posto per Sergio che dovrebbe permetterci di tirar fuori il meglio dal buon passo gara domani”.

“Lance parte 13°, principalmente a causa della bandiera rossa che ha interrotto il suo tentativo nei minuti finali del Q2. Questa ha portato le macchine a schierarsi in pit-lane tutte insieme cercando di capire quando la sessione sarebbe ripartita. Sfortunatamente la Power Unit si stava surriscaldando e abbiamo chiesto a Lance di spegnere la macchina. Si meritava di più oggi, ma saremo più forti domani, e almeno avremo la scelta degli pneumatici in partenza domani”.

Seguici sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

F1 | GP Russia – Wolff: “Contento del risultato, ma che rischio in Q2”