F1 | GP Russia – Qualifiche, super Sainz secondo: “Sono molto contento, spero di superare Lando in partenza”

Qualifiche del GP di Russia segnate da condizioni incerte, prima fila inedita con Norris primo, Sainz secondo e Russell terzo

GP Russia qualifiche Sainz
Foto: F1.com

Le qualifiche del GP di Russia sono state condizionate dalla pista umida, che ha mescolato le carte in tavola, soprattutto nel Q3, dove tutti i piloti hanno provato ad utilizzare la gomma rossa. Un grande giro di Sainz lo ha messo in seconda posizione, superato solo da un super Norris.

Azzardo che ha pagato per Sainz, il quale è riuscito a mettere in temperatura le gomme e far un grande giro. Domani sarà un’inedita prima fila Norris-Sainz.


Leggi anche: F1 | GP Russia – Risultati Qualifiche: è prima fila Norris-Sainz! Terzo Russell


Le parole di Sainz al termine della qualifica

Sono molto contento, fin dall’inizio sono state qualifiche molto complicate, però fin dopo il Q2 ho capito che c’era una possibilità di poter usare le slick.” 

“Abbiamo fatto un’ottima strategia facendo due giri alla fine, per portare le slick in temperatura, poi abbiamo tirato fuori un giro molto forte”, molto soddisfatto Sainz.

Che però è un pò rammaricato per essere stato tra i primi a finire il giro: “Purtroppo sono stato uno dei primi a tagliare il traguardo e questo non mi ha permesso appieno di sfruttare le condizioni della pista, ma è stato comunque un bel giro al limite.

Il pilota spagnolo crede di aver maggiori possibilità sull’asciutto: “Questo weekend sembriamo un pochino più forti. Probabilmente le condizioni peggiori per noi sono state quelle intermedie. Prima del Q3 avevano qualche problemino da risolvere, ma poi sull’asciutto siamo stati competitivi.”

“Chiaramente ci sono le due Mercedes e le Red Bull più indietro, che sono molto più veloci domani e ci aspettiamo che superino tante macchine. Però noi lotteremo e cercheremo di divertirci.”

“Sarà divertente, spero di superare Lando in partenza, magari sfruttando la scia. Partire sullo sporco qui è penalizzante, quindi dovrò cercare di preparami bene stanotte per fare in modo di non perdere troppo allo scatto e far in modo di prendere la scia”, conclude Sainz che spera di battagliare con Norris in gara.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter