F1 | GP Russia – Sintesi Qualifiche: Pole per Hamilton, secondo Verstappen. Ferrari fuori nel Q2

Pole numero 96 per Lewis Hamilton nelle qualifiche del GP di Russia. Chiudono il podio un grande Max Verstappen e Bottas. Male le Ferrari escluse nel Q2.

GP Russia Qualifiche
Credits: F1

Lewis Hamilton firma la pole position nelle qualifiche del GP di Russia seguito da Max Verstappen e Valtteri Bottas. Le Ferrari invece sono state entrambe escluse nel Q2 in seguito anche all’incidente in curva due di Sebastian Vettel.

Q1

Iniziano le qualifiche e il primo a scendere in pista è il pilota della Williams George Russel. Il primi tempo interessante viene segnato dalla Mercedes di Bottas che ha girato in 1:32.656 mentre ad Hamilton viene cancellato il primo tentativo per aver tagliato in curva 2. Leclerc chiude il primo giro in  1:34.071 mentre Vettel in 1:34.730. Hamilton ci riprova e segna un buon 1:32.983.

A 7 minuti dalla fine gli esclusi sono Ocon, Raikkonen, Giovinazzi, Grisjean e Latifi. Red Bull un po’ in difficoltà rispetto al solito con Verstappen a 1.323 e Albon 1.725 da Bottas. A 3 minuti dalla fine scendono nuovamente le vetture in pista. Ottima prestazione delle Renault 4° e 6° a meno di un secondo dalle Mercedes mentre Leclerc e Vettel chiudono 14° e 15°, pericolosamente vicini all’esclusione dal Q2.

Eliminati nel Q1: Grosjean, Giovinazzi, Magnussen, Latifi e Raikkonen

GP Russia Qualifiche
Credits: F1

Q2

Sebastian Vettel chiude il primo tentativo in 1:33.609 a un secondo e mezzo da Bottas che ha girato in 1:32.85. Daniel Ricciardo compie un gran giro in 1:32.218. A completare la top 3 a 8 minuti dalla fine troviamo Sainz a 0.5 secondi e Perez a 0.8. Attualmente tra gli esclusi troviamo Albon, Stroll, Vettel, Russel e Hamilton a cui è stato nuovamente annullato il giro per essere uscito sul verde all’ultima curva.

A 2 minuti e 15 dalla fine Sebastian Vettel si gira in curva 2 e impatta violentemente le barriere procurando una bandiera rossa. Stroll resta ai box per un possibile guasto mentre le altre vetture si affrettano per passare la linea del traguardo prima della fine della sessione per tentare un altro giro. Hamilton passa all’ultimo secondo ma chiude solo 4° in 1:32.835. Leclerc non riesce a migliorarsi e finisce 11°, escluso dal Q3 insieme a Kvyat, Stroll, Russel e Vettel.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Q3

Daniel Ricciardo fa segnare un buon 1:32.364 subito stracciato però dalle due mercedes con Hamilton che gira in 1:31.391 lasciando dietro il compagno di squadra di 793 millesimi. Si risveglia Verstappen che chiude a 969 millesimi dalla pole mentre notte fonda per Alex Albon a 1 secondo e 975 dalla pole.

A 3 minuti dalla bandiera a scacchi escono per l’ultima volta le vetture per tentare l’assalto alla pole position. Hamilton si migliora ancora di 86 millesimi, mentre Verstappen chiude secondo con un gran 1:31.867 mentre Bottas rinuncia al giro e chiude 3°.

GP Russia Qualifiche
Credits: F1

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | UFFICIALE: Stefano Domenicali è il nuovo CEO della Formula 1: “Sono sempre rimasto in contatto con il circus”

mm

Edoardo Borriello

Salve a tutti, sono uno studente di scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza università di Roma, da sempre grande tifoso e appassionato di F1.