F1 | GP Russia – Vettel: “Non avevamo il passo per stare davanti”

Terza posizione per Sebastian Vettel che oggi non è riuscito ad imporsi con la sua Ferrari. Alla partenza è riuscito ad avere un buono spunto, ma Hamilton avvantaggiato dalla scia di Bottas si è difeso molto bene. GP Russia Vettel

L’unica occasione che ha avuto il tedesco è stata al rientro dal suo pit stop. Vettel è infatti riuscito a sorpassare Hamilton grazie all’undercut, ma la seconda posizione virtuale è durata solo pochi giri.  Hamilton è infatti stato autore di un sorpasso di forza nella frenata di curva 4 con Vettel che non ha avuto modo di chiudere la traiettoria.

GP Russia Vettel
F1.COM

Queste sono state le parole del pilota tedesco della Ferrari: “All’inizio ho provato a passare davanti ma è stato difficilissimo perché non avevo spazio e avevo meno velocità.”

“Ho cercato di sorpassare Lewis ma allo stesso tempo ho visto che lui stava staccando sempre più avanti e poi c’era quel settore che non riuscivamo ad andare molto bene. Nella seconda curva ho provato a stargli il più vicino possibile,;ma dopo l’ho perso un po’ di vista, non lo vedevo, sapevo che sarebbe andato un po’ più largo in quella curva. Ovviamente non volevo cedere il passo e;non volevo staccare così presto però, ad un certo punto, l’ho dovuto fare e poi lui mi ha superato in quella curva. Effettivamente ho rallentato troppo li, ho sbagliato, e lui mi ha superato all’interno. Le mie gomme erano nuove e quindi forse non erano ancora molto calde, ma sta di fatto che lui mi sorpassato”.



Ha continuato dicendo: “Mi ha un po’ sorpreso perché non l’ho visto dagli specchietti però;ho visto che era quasi li ma sono rimasto troppo largo. Dopo siamo rimasti più o meno con lo stesso ritmo,;sono contento delle gomme ma non sono contento del passo gara, quindi cercherò di lavorare al meglio e cercheremo di lavorare per incrementarlo”.

Sebastian Vettel ha continuato parlando delle ottime prestazioni che sono riusciti a fare in questo week-end le Mercedes: “Per loro è stato un fine settimana molto forte già dal venerdì, invece per noi le prime prove libere sono state discrete ma il gap era molto grande. Oggi in gara la macchina si è comportata bene ed è stato possibile spingere però non avevo quel passo che avevano loro. Ho provato di tutto ma sono contento per il podio anche se non è il risultato che speravo”.

F1 | GP Russia – Hamilton: “Vittoria difficile da accettare, ma questo è uno sport di squadra”

GP Russia Vettel GP Russia Vettel GP Russia Vettel GP Russia Vettel