F1 | GP Russia, Wolff e la lotta mondiale: “È l’ora dell’esperienza, siamo determinati”

Toto Wolff parla alla vigilia del GP di Russia: il team principal austriaco parla dell’appuntamento di Sochi, il quindicesimo stagionale.

Mercedes GP Belgio
2021 Hungarian Grand Prix, Friday – Steve Etherington

A riposo una settimana dopo il weekend di Monza, il Circus – e con lui la lotta mondiale – si appresta a tornare sul Mar Nero. A Sochi, sede del GP di Russia, riprenderanno le ostilità tra Hamilton e Verstappen, i duellanti nella bagarre per l’iride: a parlare alla vigilia del fine settimana russo a parlare è Toto Wolff, boss di Mercedes.

L’austriaco interviene: “Dopo un impegnativo trittico di gare, siamo ora riposati e pronti a riprendere l’attività, dice Wolff. Toto guarda alla tappa monzese: “È stato un weekend agrodolce, Valtteri ha portato a casa un ottimo risultato. c’è però rammarico per la gara di Lewis, poteva lottare per la vittoria”.

Guardato il passato, il capo della scuderia di Brackley volge lo sguardo al futuro: “Ora è il momento di ricorrere alla nostra esperienza. Mancano otto gare, la W12 sembra competitiva, dobbiamo concentrarci sui dettagli, continua Wolff.

“Non vediamo l’ora di tornare in Russia. Sochi è un circuito in cui abbiamo sempre ottenuto ottimi risultati con entrambi i piloti. Speriamo perciò di continuare la nostra serie positiva russa, anche se sappiamo che quest’anno è tutto più complicato: ci aspettiamo un altro fine settimana intenso”, sostiene il boss di Mercedes.


Leggi anche: F1 | GP Russia – Panico a Sochi, si allaga una parte del paddock causa pioggia fitta


Il boss del team anglo-tedesco prosegue con il target per la gara rutena: “L’obiettivo è portare a termine un weekend forte fino dalle FP1. Lewis è nella decima battaglia iridata della sua carriera in F1 ed è concentrato sulle prossime otto gare. Valtteri sta guidando benissimo, l’ha dimostrato a Monza, sarà al massimo ogni fine settimana.”

C’è una calma determinazione nella squadra in questo momento. Un finale di stagione in lotta per un campionato è quanto più ci piace”, conclude Toto Wolff nel pre-weekend di Sochi.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.