F1 | GP Silverstone 2021– Qualifiche Sprint Mercedes, Toto Wolff: “ Non ci coglieranno impreparati, la vera gara è domenica!”

La prima sprint race non ha portato buoni frutti in casa Mercedes che perde la pole conquistata da Lewis nelle qualifiche di venerdì. Silverstone Qualifiche Sprint Mercedes

Silverstone Qualifiche Sprint Mercedes
Credits: @MercedesAMGF1

Lewis è stato balzato all’inizio da Verstappen e nonostante abbia combattuto con forza, non è riuscito a riprendersi la P1. Per questo partirà i in seconda posizione. In sostanza Lewis ha aggiunto due punti al suo bottino nel Campionato Piloti, perdendo però un punto in totale contro Max. La vetta del Campionato Costruttori rimane invariata con Mercedes e Red Bull che aggiungono tre punti ciascuna. Altri piloti invece sono riusciti ad approfittare della ghiotta occasione per avanzare in griglia. Silverstone Qualifiche Sprint Mercedes

Parole decise da parte del vertice Mercedes che, come sempre, si mostra estremamente lucido nell’affrontare le difficoltà. Tutto io team è indubbiamente consapevole delle ottime potenzialità della macchina e Lewis domani avrà la scia ad aiutarlo sin dal primo giro ad agganciare Max e tentare il sorpasso. La voglia di riscatto è tanta soprattutto per il fatto che ora è mercedes ad avere il pubblico di casa a spingerla insieme ai fan di Lewis.

Toto Wolff, team principal Mercedes, commenta così la performance dei suoi piloti: Silverstone Qualifiche Sprint Mercedes

“È stata una prima sprint race piuttosto piatta: è stato frustrante per Lewis perdere un punto contro Max questo pomeriggio, ma abbiamo visto che avevamo il ritmo per rendere la gara molto serrata. Dovremo dare un’occhiata più da vicino per capire cosa è successo all’inizio per Lewis; penso che se avessimo tenuto il comando, avremmo avuto il ritmo per finire in prima posizione perché non era facile da seguire. Nel complesso posso dire con certezza che sicuramente sarà un GP interessante: ci sono due squadre vicine, abbiamo Lewis e Valtteri nella mischia davanti e sembra che anche la strategia delle gomme possa giocare un ruolo importante con queste temperature. Quindi cercheremo di combattere forte nel Gran Premio vero e proprio. Non ci coglieranno impreparati questo e poco ma sicuro”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.