F1 | GP Silverstone – Anteprima Alfa Romeo, Raikkonen: “Sprint race interessante, dovremo essere competitivi dall’inizio.”

Sul circuito inglese di Silverstone Alfa Romeo cerca il riscatto.

Silverstone Alfa Romeo
Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen – Alfa Romeo Racing ORLEN via Twitter

Sul circuito di Silverstone per il riscatto in casa Alfa Romeo. Dopo un inizio di stagione da dimenticare, con solo due punti conquistati (1 a testa, rispettivamente nelle gare di Monaco e Baku) e l’ulteriore prestazione da lasciarsi alle spalle al Red Bull Ring, l’obiettivo in casa Alfa Romeo è chiaro: la redenzione.

Le parole di Kimi Raikkonen

Il nuovo format sarà interessante: non siamo in una posizione per poterlo già giudicare. Vediamo cosa ci porterà questo weekend e solo allora potremmo decidere con più consapevolezza. Cosa più importante: non ci importa come sarà il weekend, dobbiamo essere certi di essere competitivi fin dall’inizio: le cose si fanno serie dal venerdì e noi dovremo esserci per la battaglia in top ten fin dall’inizio se vogliamo raggiungere quel risultato al termine della domenica.”

Leggi anche: F1 | Svelata la monoposto 2022: le foto dalla presentazione [ FOTOGALLERY ]

Le parole di Antonio Giovinazzi

Sono contento di tornare a gareggiare, specialmente con l’entusiasmo addosso dopo i festeggiamenti per la vittoria agli Europei dell’Italia ancora impressi nella mia mente. Spero che parte di questo entusiasmo possa aiutarmi e porti a un weekend migliore rispetto a quello delle ultime due gare, dove siamo rimasti fuori dai giochi fin dal primo giro pur non avendo colpe. Sappiamo di poter essere competitivi e di poter lottare contro i nostri diretti rivali quando le cose non vanno contro di noi, quindi vogliamo assicurarci che questo sia il fine settimana giusto.”

Le parole di Frederic Vasseur, team principal

“La Formula 1 ha fatto un grandissimo step avanti introducendo la sprint race, è qualcosa che mostra l’attenzione di voler avvicinare sempre più tifosi. Un weekend così è del tutto nuovo e mi aspetto che tutti siano curiosi. Qualsiasi cosa il weekend ci riservi, sappiamo che i nuovi scenari porteranno delle nuove opportunità e dovremo essere bravi a sfruttarle al meglio.”

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Sara Cigagna

Classe 2001, studentessa di Linguaggi dei Media presso l'Università Cattolica di Milano e aspirante giornalista innamorata della F1.