F1 | GP Silverstone – Ferrari cambia il motore ad entrambe le monoposto

Dopo i problemi avuti sulla monoposto di Sebastian Vettel, la Ferrari ha deciso di cambiare il motore di entrambe le vetture.

Ferrari motore monoposto
Foto: SkySport

Nel corso della seconda sessione di prove libere del Gran Premio del 70esimo Anniversario, il secondo sul circuito di Silverstone, Sebastian Vettel aveva avuto problemi sulla sua vettura. In via precauzionale la Ferrari ha deciso di cambiare il motore ad entrambe le monoposto.

La Power Unit del quattro volte campione del mondo è stato già inviato a Maranello per essere analizzata. Stando a quanto riferito dalla FIA la Rossa ha sostituito motore, turbo e MGU-H della vettura numero 5. Stesse modifiche anche per la monoposto di Charles Leclerc.

“Dopo i problemi avuti ieri con il motore di Seb, per precauzione abbiamo deciso di cambiare anche la Power Unit di Charles. Sebastian non aveva avuto alcun problema con il motore prima della rottura di ieri pomeriggio. Probabilmente avremo bisogno di un paio di giorni per comprendere a pieno cosa sia successo.

Non ci saranno penalità perché non abbiamo ancora superato il numero di modifiche permesse dal regolamento”.

Il regolamento attuale prevede, infatti, la possibilità di modificare ciascuna componente al massimo due volte nel corso di una stagione. La scuderia di Maranello non è stata l’unica ad apportare modifiche nel corso di questo weekend. Anche su entrambe le Red Bull, sia quella di Verstappen che quella di Albon, sono state sostituite alcune componenti.

Va sottolineato come la Ferrari, nonostante le modifiche, non abbia montato una nuova specifica di motore sulle sue monoposto.

Seguici anche su Instagram

F1 | GP Silverstone – Prove libere 3 in diretta [LIVE]