F1 | GP Silverstone – Il venerdì della Red Bull, Albon: “Mescole troppo morbide per questo circuito”

Con il secondo Gran Premio in territorio britannico alle porte, i piloti Red Bull sono scesi in pista con l’obiettivo di sfruttare le prove libere per esplorare più a fondo la RB16. Vediamo come Max Verstappen e Alex Albon hanno commentato il venerdì a Silverstone. Silverstone venerdì Red Bull

silverstone venerdì red bull
foto Twitter

Nella settimana che celebra il settantesimo anniversario della Formula 1,;il meteo di Silverstone ha portato ai team un venerdì soleggiato, con temperature in pista decisamente alte e che si sono abbassate solo in occasione delle FP2; mentre la sessione di prove mattutina ha visto Verstappen e Albon rispettivamente in terza e sesta posizione,; quella pomeridiana ci mostra il pilota olandese in quarta piazza e il compagno addirittura undicesimo,;con i migliori tempi di 1:26.437 per Verstappen e 1:26.960 per Albon. Silverstone venerdì Red Bull

Max Verstappen, nel complesso soddisfatto del proprio venerdì in pista,;commenta così la giornata di lavoro conclusa: “abbiamo fatto tutto ciò che avevamo in programma, quindi sono contento e nel complesso le prove sono andate abbastanza bene. Abbiamo provato qualche elemento nuovo sulla macchina: penso che alcune cose siano andate nella direzione giusta,;ma ovviamente dobbiamo studiare i dati raccolti e scoprire qualcosa di più domani”. Il distacco tra Mercedes e Red Bull nel primo GP sul tracciato inglese si è fatto sentire,;e per questo Verstappen liquida subito le speranze troppo ottimistiche: “non possiamo magicamente cambiare le cose in qualche giorno, ma stiamo facendo il massimo. Le gomme hanno sofferto il degrado addirittura di più rispetto a settimana scorsa, quindi penso che una strategia a un solo stop sia impossibile”. 

Nemmeno Alex Albon può dirsi deluso del proprio lavoro: “è stata una giornata abbastanza liscia, abbiamo provato ciò che ci interessava e di sessione in sessione stiamo capendo come arrivare alla macchina che serve a me”. Come il compagno, anche Albon non è convinto delle mescole adottate per il GP: “questo weekend sono di un grado più morbide rispetto alla scorsa gara, una cosa che non mi fa impazzire. Penso che siano troppo morbide per questa pista e allo stato attuale credo che correre con le medie sarebbe comunque meglio. Il problema è che i set limitati di mescole ci impediscono di giocare con le strategie, dunque sarà fondamentale la scelta delle gomme in qualifica. Siamo comunque solo a venerdì e tutti si stanno nascondendo: nelle prossime sessioni avremo un quadro più realistico”. Silverstone venerdì Red Bull

Seguici anche su Twitter!

GP Silverstone – Prove Libere Alpha Tauri, Gasly: “Non ero a mio agio con la monoposto”

mm

Martina Andreetta

Studentessa di Scienze della comunicazione pubblica e d'impresa con una grande passione per il motorsport. Su F1inGenerale gestisco la redazione di MotoGP.