F1 | GP Silverstone- Kubica scende in pista con l’Alfa Romeo venerdì mattina

Robert Kubica, pilota di riserva dell’Alfa Romeo, scenderà in pista venerdì mattina nella prima sessione di prove libere a Silverstone, dove domenica si correrà il Gran Premio. Il pilota polacco utilizzerà la monoposto di Antonio Giovinazzi.

kubica silverstone alfa romeo
Credits Robert Kubica Facebook

Robert Kubica tornerà in pista con l’Alfa Romeo nella prima sessione di prove libere del secondo weekend di Silverstone, dove domenica si correrà la quinta gara del Campionato di Formula 1 2020.

Come in occasione delle prove libere del GP di Stiria lo scorso mese, Kubica utilizzerà la monoposto di Antonio Giovinazzi per contribuire allo sviluppo del della C39.

Dopo la deludente stagione 2019 con la Williams, Robert Kubica quest’anno è pilota di riserva dell’ Alfa Romeo e corre per la BMW nel DTM. Il polacco la scorsa settimana ha fatto il suo debutto sul circuito di Spa-Francorchamps.


Robert Kubica

Sono felice di tornare al volante in questa intensa prima parte della stagione. Guidare una monoposto di F1 è sempre speciale, ma ancora di più in un posto come Silverstone. La pista ha così tanta storia ed è uno che mette alla prova sia il pilota sia la macchina: è uno dei grandi luoghi del motorsport e guidare qui, anche senza i tifosi, ti dà molta carica. Il mio obiettivo principale, tuttavia, rimane quello di aiutare il team a sviluppare l’auto“.

 

Frédéric Vasseur

Sono lieto di vedere Robert tornare in macchina questo fine settimana. Il suo feedback è stato di altissima qualità nelle sue precedenti uscite e il suo lavoro si sta rivelando davvero prezioso per il team, sia quando è in macchina che durante le nostre riunioni di ingegneria. Robert conosce Silverstone dentro e fuori e sono sicuro che ci aiuterà a fare un passo avanti con il progredire della stagione.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Oggi il secondo filming day Ferrari a Silverstone

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.