F1 | GP Silverstone, Prove libere Racing Point – Hülkenberg soddisfatto: “Ho più feeling con la macchina e mi sto abituando a come lavora il team, domenica ci divertiremo!”

Ottimi risultati per la Racing Point nelle prove libere di oggi in cui entrambe le monoposto del team britannico hanno ottenuto un ottavo e quarto nelle FP1 ed un quinto e sesto posto nelle FP2.

Racing Point prove libere
Racing Point, Barcellona, test invernali. Fonte: Davide Galli

Ottimi risultati nelle prove libere di oggi per la Racing Point che ha concluso la sessione pomeridiana con un quinto e sesto posto. Una giornata soddisfacente, dunque, per quanto riguarda i risultati in pista ma che non era iniziata con il piede giusto.

Prima delle FP1, infatti, la FIA ha comunicato la sua decisione in merito al ricorso presentato dalla Renault qualche settimana fa. Il verdetto? Una multa di € 200.000 per ognuna delle due monoposto, la sottrazione di 15 punti in classifica nel GP di Stiria e due reprimende una per il GP d’Ungheria ed una per il GP d’Inghilterra.

Poco dopo la notizia, dunque la Racing Point è scesa in pista per la prima sessione di prove libere conclusasi con un ottimo quarto posto di Hülkenberg.

Ecco le parole di entrambi i piloti del team britannico

Lance Stroll

Sono state delle prove libere molto soddisfacenti. Siamo riusciti a girare parecchio ed è una cosa positiva. Questo weekend abbiamo delle gomme più morbide ed è un fattore importante perché il degrado sarà maggiore e rappresenterà una bella sfida per tutti. Per quanto riguarda le FP3 di domani saranno uno step fondamentale perché ci permetteranno di preparaci al meglio proprio per le qualifiche. Sono sicuro che domenica sarà una bella gara e ci divertiremo!”

Nico Hülkenberg

Innanzitutto il fatto di essere stato tanto al simulatore durante la scorsa settimana è stato utilissimo. Oggi, infatti, mi sono sentito più a mio agio sulla monoposto, avevo più feeling. Ovviamente anche il fatto che mi sto abituando al team e a come lavora ha aiutato. Tutti questi fattori mi hanno aiutato a dare il massimo e sono riuscito ad avere un ottimo ritmo. Inoltre siamo riusciti anche a fare un buon lavoro per quanto riguarda il set-up e abbiamo rispettato il programma che ci eravamo prefissati. Tutto sommato quindi è andata veramente bene”

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter

F1 | Wolff tuona: “Non veniamo trattati nel modo giusto. Così non firmiamo!”