F1 | GP Silverstone – Qualifiche positive per la Haas: “Passi in avanti. Fatto il massimo ma non basta”

Quelle del GP di Silverstone sono state delle qualifiche positive per una Haas che, nonostante una macchina non all’altezza, è riuscita a fare dei passi in avanti. Entrambi i piloti credono che la Sprint Race di domani possa rappresentare un’ottima occasione per partire più avanti domenica.

gp silverstone qualifiche
Foto: haas

Quelle del GP di Silverstone sono state delle qualifiche positive per una Haas che, nonostante una macchina non all’altezza, è riuscita a fare dei passi in avanti. Entrambi i piloti credono che la Sprint Race di domani possa rappresentare un’ottima occasione per partire più avanti domenica. Sia Mazepin che Schumacher, nonostante l’ultima fila, si sono detti contenti della macchina, definendo quella britannica come una delle migliori qualifiche dell’anno. Entrambi erano già abituati al format, avendo corso nelle categorie minori.

Nikita Mazepin

“Sicuramente è stata una delle migliori qualifiche dell’anno. Credo che dopo una seconda gara in Austria molto frustrante era ciò di cui avevamo bisogno. Per certi versi è stato come tornare in Formula 2. Ho ottimi ricordi dell’anno scorso visto che ho vinto qui a Silverstone. Ci sono molte similitudini e devo dire che mi piace molto questo ambiente. Sono molto felice di come sta andando il weekend. Inoltre è fantastico avere tutte queste persone il venerdì. Non mi era mai successo”.


Leggi anche: F1 | GP Silverstone –  Sintesi FP1: Verstappen davanti a tutti. Ferrari molto vicine alle Mercedes


Mick Schumacher

“Sotto alcuni aspetti è stata una giornata positiva. Abbiamo fatto dei cambiamenti che si sono rivelati utili. Purtroppo la macchina è quella che è. Ovviamente avremmo potuto far meglio ma il Q2 era irraggiungibile. Abbiamo ancora molto lavoro da fare. Continueremo a spingere e cercare di dare sempre il massimo. Mi è piaciuto vedere l’entusiasmo che c’era per il nuovo format. Per noi la Sprint Qualyfing può essere un’occasione per partire più avanti del solito nella gara di domenica. Incrociamo le dita e vediamo cosa succede”.

Guenther Steiner, Team Principal

“Per noi è stata una bella giornata questa di Silverstone. Vedere la gente emozionarsi per la pole di Hamilton è stato fantastico. Abbiamo fatto del nostro meglio, di più non potevamo. Non abbiamo riportato danni e siamo pronti per domani. Vediamo cosa riusciremo ad ottenere in vista di domenica”.

Seguici anche su Instagram