F1 | GP Silverstone – Ricciardo: “Dopo Monaco le cose non vanno come voglio”

Gran Premio piuttosto anonimo per Ricciardo, chiude in 5° posizione la corsa a Silverstone. L’australiano non ha mai avuto la velocità per impensierire concretamente la top 4. Silverstone Ricciardo

Silverstone Ricciardo
Foto: Ricciardo

Ancora difficoltà per Ricciardo: con il 5° posto a Silverstone, continua il digiuno per l’australiano, che non sale sul podio dal Gran Premio di Monaco. Da allora due 4° posti, un ritiro e un 5° posto in Gran Bretagna.

Partito 6°, dietro il proprio compagno di squadra Max Verstappen, Ricciardo è riuscito a sfruttare il caos del primo giro per mettersi in 3° posizione: tuttavia, la poca potenza scaturita nei rettilinei dalla propria RB14, non gli ha permesso di difendere quella posizione a lungo, superato pochi chilometri dopo dalla più performante SF71H di Raikkonen.

Peraltro la fortuna non è di certo stata dalla parte dell’australiano: l’australiano non ha potuto sfruttare l’occasione della safety car per effettuare il 2° pit stop, essendosi già fermato qualche giro prima dell’incidente di Ericsson.


Ricciardo racconta ai microfoni la propria gara, soffermandosi più volte (come Verstappen) sulle scarse prestazioni del proprio propulsore, che non gli ha permesso di lottare con Ferrari e Mercedes: “semplicemente non avevamo il passo oggi. Il primo giro è stato divertente e un po’ folle. Le ripartenze dopo la safety car sono stati intense, ma purtroppo non avevo velocità nei rettilinei per attaccare, eravamo davvero troppo lenti. È stato un po ‘come la settimana scorsa, quando seguivo Kimi (Raikkonen, ndr) e avevo bisogno che lui commettesse un errore, altrimenti sul dritto, anche con DRS hanno molta più potenza.”
“Poi – continua Ricciardo – dopo che la squadra ha deciso di optare per una strategia a due soste,  è uscita la safety car. Abbiamo avuto sfortuna e abbiamo perso una posizione in pista.”

L’australiano spera di tornare presto alla vittoria, o perlomeno a riprendersi il podio nelle prossime gare: “da Monaco le cose non sono più andate come volevo. Spero che quello non sia stato il mio ultimo “hurrah” della stagione…”. 

Nonostante il periodo negativo, Ricciardo non perde il sorriso che lo ha sempre caratterizzato e scherza ai microfoni: “sono molto contento di avere una settimana libera, mi piace correre ma lascerò la macchina da sola per una settimana, così potrà avere qualche momento per sè! (ride). In Germania poi proverò a darle da mangiare un po’ di Schnitzel, magari le ho detto qualcosa di male! Ma per ora, vamos a la playa“.

foto: danielricciardo.com

F1 | GP Silverstone – Verstappen: “Problema a parte, eravamo troppo lenti nei rettilinei”

F1 | GP Silverstone – Ricciardo: “Dopo Monaco le cose non vanno come voglio”
Lascia un voto

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"