F1 | GP Silverstone – Sintesi Sprint Qualifying: Verstappen beffa Hamilton e conquista la pole position

Max Verstappen conquista la pole position beffando Hamilton alla partenza. Terzo Bottas e quarto Leclerc. Contatto al via tra Russell e Sainz con lo spagnolo che ha la peggio, ma riesce a rimontare fino all’11a posizione. Da incorniciare la partenza di Alonso che ha sorpassato 6 vetture in un solo giro. Disastro per Perez che si è ritirato. GP Silverstone Sprint Qualifying

Ormai ci siamo. L’attesa è finalmente giunta al termine. La Sprint Qualifying del GP di Silverstone sta per prenderà il via. 17 giri per scoprire chi domani scatterà davanti a tutti. In questa brevissima gara (solo 17 giri) i due rivali per il titolo iridato sono in prima fila. Lewis Hamilton è davanti e monta le gomme medie, così come Verstappen alle sue spalle. Gli unici a montare le gomme rosse sono Bottas, le due Alpine e Raikkonen.

Primi 10 giri

Allo spegnimento dei semafori parte bene benissimo Verstappen che si prende la prima posizione. Ha un po’ pattinato Lewis Hamilton alla partenza. Bottas e Leclerc seguono. Partenza incredibile da parte di Fernando Alonso: lo spagnolo, partito 11°, è salito in 5a posizione. Al contrario Perez non ha avuto un grande spunto e ha perso diverse posizioni. Contatto tra Sainz e Russell, con il pilota Ferrari che ha la peggio e scala in 18a posizione. Hamilton cerca in tutti i modi di riprendersi la leadership e affianca Verstappen alla Copse, ma l’olandese si difende. Tutto il pubblico in piedi che acclama questa battaglia fantastica.

Dopo 5 giri i primi 4 vanno via indisturbati. Norris attacca Alonso per la 5a posizione. Alle loro spalle Perez va in testacoda. Primo grande colpo di scena con il messicano che perde la sua RB16B mentre si affacciava sul rettilineo dell’Hangar Straight. Adesso Perez è in 18a posizione. Norris, dopo diversi attacchi, riesce a sorpassare Fernando Alonso con una super staccata in curva 3. Il pilota McLaren va a caccia della Ferrari di Leclerc.

Credits: F1.com

Sainz continua nella sua rimonta. Dopo 8 giri il #55 della Ferrari è in 13a posizione. Ricciardo all’attacco di Alonso per la 6a posizione: l’australiano riesce a passare l’Alpine dopo un ruota a ruota durato diverse curve.


Leggi anche: F1 | GP Silverstone – Sintesi PL2: Verstappen davanti a tutti. Le Ferrari inseguono


Ultimi 7 giri

Giro veloce per Lewis Hamilton che è a caccia di Verstappen. Ottimo ritmo di Leclerc che, decimo dopo decimo, sta ricucendo il distacco con Bottas. Dopo la fantastica partenza, Alonso inizia a perdere vertiginosamente il suo ritmo e vede costantemente nei suoi specchietti l’Aston Martin di Vettel. Verstappen risponde ad Hamilton ed inanella un giro veloce dietro l’altro. Sainz ha scavalcato anche Gasly ed è salito in 11a posizione e si unisce al trenino guidato da Alonso. Ultimo giro per Max Verstappen che ha 2 secondi vantaggio su Hamilton. Nulla da fare per l’inglese che ha perso la prima posizione alla partenza.

Bandiera a scacchi, Max Verstappen conquista la pole position con il nuovo format della Sprint Qualifying del GP di Silverstone. L’olandese conquista la quarta pole consecutiva davanti alle Mercedes di Hamilton, che ha fatto il giro veloce all’ultima tornata, e Bottas. Questa la classifica completa e, di conseguenza, la griglia di partenza per la gara di domani:

Credits: F1.com

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Michele Guacci

Classe 2003, studente ed appassionato di F1 sin dall'infanzia.