F1 | GP Silverstone, Vettel: “Sarei potuto finire a punti. Ritiro per un problema di raffreddamento.”

Si conclude con solo 4 punti conquistati il decimo appuntamento della stagione sul circuito di Silverstone per Aston Martin, che porta a casa un 8° posto grazie a Lance Stroll e un DNF di Sebastian Vettel.

Silverstone Vettel
Sebastian Vettel, British Grand Prix – Aston Martin Cognizant F1 Team via Twitter

“Buone possibilità di fare una buona gara”, parole invecchiate malissimo quelle di Sebastian Vettel alla vigilia del GP di Silverstone.

Dopo un Gran Premio d’Austria da dimenticare, in cui i piloti dell’Aston avevano rimediato solamente un 13° e un 17° posto, almeno per Sebastian Vettel il weekend sul circuito di Silverstone era iniziato nel migliore dei modi con la conquista della 10° posizione in qualifica, posizione migliorata durante la sprint race dove si era classificato 8°.  Gara iniziata con buono spunto del tedesco che era riuscito a risalire fino alla P6, mantenuta solo fino alla ripartenza quando un testacoda durante il 4° giro lo ha costretto nelle retrovie fino al ritiro al 41° giro.

Il commento di Sebastian Vettel

“Il fine settimana sembrava promettente e, senza tutti i problemi, avrei potuto finire in top ten e conquistare punti. Sono molto dispiaciuto di aver perso la macchina in una battaglia ruota a ruota con Fernando [Alonso, ndr]. Non sono sicuro di cosa sia successo, ma ho giudicato male, ho perso aderenza e sono andato in testacoda. Dopodiché ero proprio dietro. Alla fine non abbiamo finito la gara perché il team ha ritirato la macchina per un problema di raffreddamento“.

Leggi anche: F1 | GP Silverstone – Binotto: “Dispiace perdere a due giri dalla fine. Voglia di conquistare il terzo posto costruttori.”

Buono invece il finale del weekend di Lance Stroll, che aveva iniziato con una 15° posizione il venerdì e che grazie alle due partenze durante la gara di ieri è riuscito a migliorare, chiudendo all’8° posto, conquistando 4 punti nella gara di casa per Aston Martin.

Il commento di Lance Stroll

“Sono davvero felice della gara che ho fatto perché siamo riusciti a invertire la rotta di un weekend iniziato male, finendo in ottava posizione e conquistando 4 punti. Abbiamo lavorato tanto per trovare il perfetto bilanciamento della macchina e abbiamo avuto una svolta oggi, il che è un grande merito per la squadra e per tutto lo sforzo che tutti hanno messo in campo.”

“La chiave della gara è stata fare due buone partenze, anche dopo la bandiera rossa, che ci hanno permesso di conquistare diverse posizioni entrambe le volte. Le strategie erano abbastanza simili per tutta la griglia, il che ha reso i sorpassi più difficili, ma quelle partenze ci hanno preparato per una buona gara. Il nuovo format è stato una sfida per tutti questo weekend, ma penso che ci siano degli aspetti positivi da portare a casa.”

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Sara Cigagna

Classe 2001, studentessa di Linguaggi dei Media presso l'Università Cattolica di Milano e aspirante giornalista innamorata della F1.