F1 | GP Silverstone – Wolff: “Complimenti a Max, in queste condizioni non siamo veloci”

Toto Wolff si congratula con uno splendido Max Verstappen che è riuscito a interrompere il dominio assoluto delle due Mercedes. L’austriaco sottolinea che è in questi giorni di sconfitta che si impara di più. Silverstone Wolff

Toto Wolff GP Silverstone
Credits: Mercedes

Non una gran settimana per Toto Wolff che vede per la prima volta nella stagione un’auto finire davanti ad entrambe le sue auto, oltre alle sue perplessità sul Patto della Concordia. Silverstone Wolff

F1 | Wolff tuona: “Non veniamo trattati nel modo giusto. Così non firmiamo!”

Max Verstappen e la Red Bull hanno infatti messo fine all’egemonia Mercedes delle prime quattro gare. Solo secondo posto per Hamilton e terzo per Bottas, deluso dalla strategia della squadra – motivata da Wolff. 

Toto Wolff spiega quali sono stati i fattori che hanno portato alla prima gara non vinta dalla Mercedes e si complimenta con i rivali: “Congratulazioni a Max Verstappen e alla Red Bull per la loro prima vittoria della stagione. Per noi è stata una giornata difficile in ufficio. Sapevamo che in determinate condizioni non eravamo competitivi come vorremmo essere e questo ci ha colto di sorpresa oggi. È una combinazione di condizioni più calde, un’auto ad alto carico aerodinamico, mescole più morbide e pressioni di pneumatici più elevate, il che significava che oggi non avevamo la macchina più veloce e stavamo surriscaldando i nostri pneumatici con anticipo rispetto agli altri”.

Dunque anche Mercedes dovrà analizzare i dati a loro disposizione per risolvere i problemi che si verificano nelle condizioni descritte da Wolff: “Abbiamo una manciata di giorni per scoprire cosa ha causato esattamente i nostri problemi oggi, trovare soluzioni, testarle venerdì a Barcellona e poi speriamo di fare una gara migliore domenica. Sarà una sfida, ma abbiamo avuto questi giorni in passato e ne siamo usciti più forti e non vedo l’ora che arrivi il Gran Premio di Spagna”.

“Questi giorni in cui perdiamo sono i giorni in cui impariamo di più.” dice per concludere Toto Wolff.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Vettel: “Scelta gomme senza senso, con la strategia si doveva fare meglio”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.