F1 | GP Singapore – Binotto sulla penalità a Perez: “Inaccettabile prendere una decisone dopo la gara”

Mattia Binotto, al termine del GP di Singapore, ha affermato che la FIA ha commesso un grave errore a non prendere una decisione sulla penalità di Perez durante la gara.

binotto Perez Singapore

Mattia Binotto, al termine del GP di Singapore, ha affermato che la FIA ha commesso un grave errore a non prendere una decisione sulla penalità di Perez durante la gara. “Per quanto ci riguarda è investigato per due infrazioni del regolamento. Questo perché ha commesso il doppio errore di stare troppo distante dalla safety Car in due situazioni diverse. Se penso al passato, Giovinazzi nel 2020 prese penalità. Cosa ci aspettiamo? Che la decisione sia immediata, ci spiace che questo non sia avvenuto durante la gara. 
Questa situazione non solo ha influenzato il podio ma anche l’andamento della gara stessa. Questo perché Charles ha cercato in tutti modi di stare molto attaccato a Perez quasi superandolo e così è andato in overdrive. Infatti ha usurato le sue gomme, soprattutto anteriori”.


Leggi anche

F1 | GP Singapore – Perez rischia, il team radio a Leclerc: “Potenzialmente 10 secondi di penalità”


Non è la prima volta che la federazione attende così tanto tempo prima di decidere cosa fare. “Onestamente non riesco a capire perché FIA ci metta così tanto a decidere. Probabilmente vorranno ascoltare Red Bull. Da parte loro avranno preso tempo cercando di misurare le distanze così da avere i dati precisi da presentare. Forse non volevano affrettare una decisone e poi rischiare di sbagliare”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.