F1 | GP Singapore, la brutta partenza di Leclerc: colpa di una zona con poco grip – VIDEO

Al Gran Premio di Singapore la brutta partenza di Leclerc è stata causata da una zona con poco grip che ha fatto perdere la posizione anche Hamilton.

Charles Leclerc
GP Singapore, la brutta partenza di Leclerc: colpa di una zona con poco grip – Credits: Scuderia Ferrari

Tra le tante cose accadute, il Gran Premio di Singapore verrà anche ricordato per la brutta partenza di Leclerc. Al via, il monegasco ha perso subito la leadership della gara, che è andata a vantaggio di Perez. Quest’ultimo è stato autore di un’ottima gara (non senza parecchie polemiche) che ha portato la sua Red Bull a vincere la corsa.

Cos’è dunque successo a Charles Leclerc al via? Come fa notare l’ingegnere Piergiuseppe Donadoni su Twitter, il pilota Ferrari non ha commesso alcun errore in partenza. Condividendo un video dal profilo social della Formula 1, Donadoni ha posto l’attenzione sulla parte sporca di pista in cui partiva il monegasco dalla pole position.

Il monegasco non ha sbagliato nulla in partenza

In pratica, Leclerc si sarebbe trovato una zona a basso grip che gli ha impedito di spingere il piede sull’acceleratore, e ciò ha invece permesso a Sergio Perez si sfilargli la posizione:

“Al di sotto del mega cartellone blu Singapore Airlines, c’era una zona a bassissimo grip”, ha scritto l’ingegnere su Twitter, spiegando le due immagini sovrapposte. Ciò avrebbe “fatto perdere la posizione sia a lui che a Lewis”.

Anche il campione del mondo della Mercedes è rimasto indietro a causa del grip quasi assente di questa zona. E infatti al via è stato subito superato da Carlos Sainz, risalito il terza posizione.

Un altro Gran Premio quindi amaro e sfortunato per Charles Leclerc. Pur avendo il record di nove pole position conquistate in una stagione di Formula 1 (uguagliando Michael Schumacher), ancora una volta il pilota monegasco non è riuscito a convertire la sua prima posizione in una vittoria.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Verdiana P.

Classe '87, giornalista pubblicista dal 2017. Appassionata di cinema e serie tv, cresciuta con la Formula 1 (e la Ferrari).