F1 | GP Singapore – Nuova Power Unit per Russell: partirà dalla pit lane

Mercedes sceglie di montare una nuova Power Unit sulla W13 di George Russell, costretto così a partire dalla pit lane nel GP di Singapore.

Mercedes George Russell GP Singapore F1 Nuova Power Unit partenza pit lane Hamilton Perez Verstappen Leclerc Sainz
George Russell, Mercedes, partirà dalla pit lane nel GP di Singapore di F1 dopo aver sostituito la Power Unit sulla sua W13. Foto: mercedesamgf1.

Un weekend sempre più in salita per George Russell. Il pilota della Mercedes scatterà dall’ultima casella del tracciato di Marina Bay in seguito alla sostituzione della Power Unit. Russell non è riuscito, a sorpresa, a qualificarsi per il Q3. Il pilota inglese ha poi rivelato al termine della sessione di aver avuto dei problemi tecnici, in particolare ai freni e al motore. 

Mercedes ha quindi optato per una nuova Power Unit, preannunciando una gara in rimonta tutt’altro che facile per il #63 su un tracciato cittadino dove non è semplice superare. Inoltre, Russell già dalla giornata di venerdì è parso in difficoltà e non al livello del compagno di squadra Lewis Hamilton, terzo in qualifica a 54 millesimi dalla Pole Position, andata a Charles Leclerc.


Leggi anche: F1 | GP Singapore – Sintesi qualifiche: Leclerc è in Pole Position, ottavo Verstappen!


 

Come recita il comunicato della Federazione, Russell ha montato un nuovo motore a combustione interna (ICE), turbo, MGU-H, MGU-K, pacco batterie e centralina. Pertanto, la FIA impone la partenza dalla pit lane secondo l’articolo 40.9 b). Inoltre, sulla sua W13 è stato montato anche un nuovo sistema di scarico. Questo elemento è però il quarto omologato sugli otto a disposizione, quindi non rientra nella penalizzazione. 

Ricordiamo che Russell si è classificato in Top5 in tutte le gare in cui è giunto alla bandiera a scacchi (quindi ad eccezione del ritiro di Silverstone). Riuscirà a tenersi fuori dai guai e a mantenere attiva questa striscia di risultati?

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.