F1 | GP Singapore – Qualifiche, Sainz: “Un decimo e mezzo di distacco cambia tutto”

Sainz chiude in quarta posizione alle qualifiche del Gran Premio di Singapore e non nasconde l’amarezza.

Carlos Sainz GP Singapore
Sainz chiude in quarta posizione alle qualifiche del Gran Premio di Singapore e non nasconde l’amarezza – Credits: Formula1News.co.uk

Carlos Sainz ha chiuso in quarta posizione al termine delle qualifiche del Gran Premio di Singapore. Un Q3 molto sofferto per il pilota madrileno, che non è riuscito proprio a trovare il giusto passo gara per prendere la prima fila.

Ai microfoni di Sky, il ferrarista ha espresso tutta la sua amarezza per una qualifica che non lo soddisfa a pieno, e che lo vede con un piccolo distacco dal poleman, nonché compagno di squadra Charles Leclerc. “È incredibile quanto un decimo e mezzo di distacco possa cambiare le cose”, ha confessato.

“Oggi eravamo tirati e so perfettamente dove abbiamo perso questi decimi, se si guarda l’on board è chiaro”, ha ammesso. Peccato aver fatto il giro molto presto. Mancavano ancora due minuti di sessione e la pista si asciugava velocemente. C’era del tempo che si poteva ancora trovare alla fine.”


Sainz: “Qualifica facile, pista difficile”

Nonostante le sbavature in qualifica, Sainz ha detto di essere positivo per la gara di domenica, dove spingerà al massimo per stare davanti. “Sono tutte cose su cui dobbiamo continuare a guardare per farle meglio”. Il pilota Ferrari ha però dichiarato di non voler essere troppo critico su quel decimo e mezzo di distacco.

“La qualifica è stata facile da leggere per me: serviva la soft nel Q3 e poi essere l’ultimo a fare il giro”. Il problema principale, secondo Carlos Sainz, stava nella pista e nel passo gara.

Ai microfoni Sky ha così proseguito: “La pista era difficile e mettere un giro insieme era complicato. Sono già due-tre qualifiche che lottiamo per la pole. Quello che manca è il passo di gara. Infine, ha concluso con uno sguardo sulla gara di domenica: “Vediamo domani come siamo messi”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Verdiana P.

Classe '87, giornalista pubblicista dal 2017. Appassionata di cinema e serie tv, cresciuta con la Formula 1 (e la Ferrari).