F1 | GP Singapore – Scelta gomme: Red Bull aggressiva, Mercedes conservativa

Superato il round di Monza, il Campionato di Formula 1 prosegue con il Gran Premio di Singapore. La Pirelli ha diramato la grafica con le scelte dei 20 piloti. GP Singapore gomme

GP Singapore gomme
Le mescole scelte dai piloti per il Gran Premio di Singapore. Foto: Pirelli

Top Team, Red Bull punta sulle Soft C4

La Mercedes punta, come ha fatto spesso negli ultimi anni, su pneumatici più duri. Infatti, entrambi i piloti della Scuderia di Stoccarda hanno scelto due set di Hard, tre di Medium e otto di Soft. GP Singapore gomme

Red Bull è invece la più aggressiva, con una scelta insolita: solo un set di Medie, ben 10 di Soft e i rstandi due Hard, con Verstappen ed Albon che hanno effettuato le stesse scelte.

Chi invece ha optato per una scelta più neutrale è la Ferrari, che porta al circuito di Marina Bay un set di gomma bianca (hard), tre di gomma gialla (medium) e nove di rosse (soft).

Le scelte degli altri GP Singapore gomme

La Renault, dopo l’ottimo weekend di Monza, ha puntato sulle soft, portandone 10 sia con Ricciardo che con Hulkenberg. Differenza invece tra i due con Hard e Medium, avendo Hulkenberg scelto una Hard in più a sfavore di una Media, viceversa per Ricciardo.

Scelta distinta anche tra i due dell’Alfa Romeo; mentre Giovinazzi avrà a disposizione due Hard, due Medium e nove Soft, Raikkonen potrà contare sullo stesso numero di Soft dell’italiano, ma su una Medium in più a scapito di una Hard.

Nessuna differenza invece tra Stroll e Perez, che hanno copiato la scelta della Red Bull.

Si marcano anche Toro Rosso, Haas e McLaren, che invece seguono la Ferrari optando per due Hard, due Medium e nove Soft.

Parecchio conservativa la Williams, che porterà a Singapore due Hard, quattro Medium e solo sette Soft con Russell e una Hard, cinque Medium e sette Soft con Kubica.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1| Toto Wolff difende Vettel: “I grandi possono rialzarsi”

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.