F1 | GP Singapore- Verstappen: “Il caso budget cap non mi ha condizionato”

Max Verstappen commenta il suo GP di Singapore, facendo ancora riferimento al caso budget cap.Verstappen gp Singapore

Max Verstappen commenta il suo GP di Singapore, facendo ancora riferimento al caso budget cap. Il pilota ha concluso in settima posizione in un weekend nel quale le qualifiche sono state un disastro per l’olandese. Ciò per un grosso errore nella gestione del carburante del team. “Ho cercato di recuperare posizioni, ma era molto difficile. Non appena andavo fuori dalla traiettoria, perdevo immediatamente grip sulle gomme e poi riportarle in temperatura era impossibile. Con Norris, poi, ho spiattellato le gomme e quindi sono stato costretto a rientrare. Da quel momento l’obiettivo era ottenere dei punti“, ha spiegato il leader del campionato.


Leggi anche

F1 | GP Singapore – UFFICIALE: Penalità per Perez, confermata la vittoria


Verstappen è tornato sul caso anche sul caso Budget Cap, sottolineando: “Non sono stato condizionato da tutte queste voci, sono sicuro che il team abbia agito nella maniera corretta“.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

team. “Ho cercato di recuperare posizioni, ma era molto difficile. Non appena andavo fuori dalla traiettoria, perdevo immediatamente grip sulle gomme e poi riportarle in temperatura era impossibile. Con Norris, poi, ho spiattellato le gomme e quindi sono stato costretto a rientrare. Da quel momento l’obiettivo era ottenere dei punti“, ha spiegato il leader del campionato.

Verstappen è tornato sul caso anche sul caso Budget Cap, sottolineando: “Non sono stato condizionato da tutte queste voci, sono sicuro che il team abbia agito nella maniera corre

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.