F1 | GP Spagna 2019 – Griglia di partenza, strategie, gomme disponibili e passo gara

Prima fila Mercedes al Gran Premio di Spagna, con la pole position di Valtteri Bottas che vale anche il nuovo record del circuito. Tutti i piloti hanno usato P Zero Red soft da inizio a fine qualifiche. Per la terza volta consecutiva in questa stagione, Valtteri Bottas ha conquistato il Pirelli Pole Position Award. A premiarlo uno dei wrestler più famosi, WWE Wrestling Superstar Cesaro. Barcellona Strategie GP Spagna 2019 griglia di partenza Barcellona

Barcellona strategie GP Spagna griglia di partenza Barcellona Strategie GP Spagna 2019
Valtteri Bottas riceve il premio Pirelli per la pole position – Foto Pirelli

La Pirelli ha simulato e determinato le migliori strategie per la quinta gara della stagione.

Sulla carta la strategia più veloce per i 66 giri del Gran Premio di Spagna è a due soste: primo stint su soft per 22 giri, poi soft per 23 giri e infine medium. Tuttavia, i team potrebbero scegliere una strategia a una sosta, considerato che su questo tracciato è piuttosto difficile sorpassare.

Strategia più veloce:
  • 2 Pit Stop: 1 stint con Soft (22 giri) + 1 stint su Soft (23 giri) + 1 stint con Medium (fino al traguardo 21 giri)
Seconda strategia più veloce:
  • 1 Pit Stop: 1 stint con Soft (27 giri) + 1 stint su Hard (fino al traguardo – 39 giri)
Terza strategia più veloce
  • 1 Pit Stop: 1 stint con Medium (30 giri) + 1 stint su Hard (fino al traguardo – 36 giri)

 

Mescole dei primi 10 e griglia di partenza

Tutti i piloti qualificatisi in Q3 partiranno con la mescola più morbida portata a Barcellona dalla Pirelli.

oggi GP Spagna Griglia di partenza Barcellona starting grid
Clicca per ingrandire – Foto: f1ingenerale.com
Maggior numero di giri con una stessa mescola

Set di gomme nuovi/usati disponibili per la gara

 

Mario Isola, Responsabile Pirelli Motorsport:

È stata una qualifica particolarmente veloce, con la pole position di Valtteri Bottas che ha abbassato di oltre mezzo secondo la pole 2018, ottenendo così un nuovo record del circuito. Pensavamo che alcuni piloti provassero a superare il Q2 su medium, ma ciò non è avvenuto. Probabilmente si stanno concentrando su una strategia a due soste o su un solo pit stop, soft-hard. Sarà molto interessante vedere cosa sceglieranno, oppure se saranno influenzati da tattiche alternative per coloro che partiranno fuori dalla top 10. Oggi le condizioni meteo erano diverse rispetto a ieri, e questo fattore potrebbe influire sulle prestazioni dei pneumatici in gara”.

Foto e dati: Pirelli

 

F1 | GP Spagna – La griglia di partenza della gara

Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. i i i i i i i ii i i i i i ii i Barcellona Strategie GP Spagna griglia di partenza Barcellona Strategie GP Spagna 2019

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.