F1 | GP Spagna 2019 – Hulkenberg penalizzato dai commissari per la sostituzione dell’ala anteriore

Nico Hulkenberg sarà costretto a partire dalla pit lane dopo l’incidente di ieri nel Q1. La Renault non ha infatti comunicato alla FIA il cambiamento delle specifiche aerodinamiche della nuova dell’ala anteriore  Penalità Hulkenberg GP Spagna

Penalità Hulkenberg GP Spagna
Nico Hulkenberg dopo il contatto con le barriere – Foto: F1.com Penalità Hulkenberg GP Spagna

Il pilota della Renault ha montato una nuova ala anteriore dopo aver colpito una barriera nel Q1. La squadra ha montato però un’ala diversa da quella usata ad inizio delle qualifiche, quando parte il regime del parc ferme.

La parte è stata sostituita durante il Q1 delle qualifiche, ci è stata notificata dal team Renault F1 alle 19:33″, ha dichiarato il delegato tecnico FIA Jo Bauer.

“La squadra non ha però menzionato nella loro richiesta che la nuova ala anteriore utilizzata una diversa soluzione aerodinamica da quella usata ad inizio delle qualifiche”, ha aggiunto.

La regola del parc ferme stabilisce che ogni macchina deve utilizzare le stesse soluzioni aerodinamiche da quando la monoposto lascia i box in qualifica fino alla fine del weekend. “L’assetto aerodinamico dell’ala anteriore può essere regolato modificando le parti esistenti”, ribadisce Jo Bauer, “ma non è permesso aggiungere, rimuovere o sostituire alcuni componenti.”

Hulkenberg dopo l’incidente si era qualificato in P16. Il pilota tedesco ha comunque dichiarato di essere deluso con per l’incidente che ha portato al cambio di ala anteriore.

F1 | GP Spagna – La griglia di partenza della gara

Penalità Hulkenberg GP Spagna i i i i i  i i i ii i i i i i i i i i i i i i i i i i i  i i i ii i i i i i i i i i i i i i i i i i i  i i i ii i i i i i i i i i i i i i i i i i i  i

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.