F1 | GP Spagna 2021 – Velocità massime Qualifiche: Lotta infuocata a Barcellona

Al termine delle qualifiche del GP di Barcellona, Hamilton riesce ad avere la meglio su tutti. Verstappen ci prova fino alla fine ma chiude soltanto in P2, mentre Bottas conclude terzo. Le Ferrari si piazzano rispettivamente in 4^ e 6^ con Leclerc e Sainz. Ecco nel dettaglio il grafico delle velocità massime toccate dai piloti in gara. Spagna 2021 Velocità Qualifiche

Spagna 2021 Velocità Qualifiche
Analisi delle velocità di punta registrate durante le qualifiche del GP di Barcellona; Credits: Matteo Quattrocchi x F1inGenerale

Per soli 37 millesimi, è Lewis Hamilton a conquistare la pole (numero 100!) in Spagna. Il recordman inglese batte Verstappen, che dopo l’ottimo giro in Q2 sembrava poter strappare la prima posizione. Il circuito di Catalogna si conferma quindi terra Mercedes, che, con quella di oggi, fa segnare la nona pole consecutiva su questo circuito. Spagna 2021 Velocità Qualifiche

Alla SPEED TRAP, Hamilton fa segnare i 317,2 km/h, mentre il suo compagno di squadra Bottas tocca i 315,3 km/h. Per quanto riguarda la Red Bull si è trattata di una qualifica in chiaroscuro. Max Verstappen, che ha sfiorato la pole, alla trappola della velocità ha registrato i 313,0 km/h. Il suo compagno di squadra Pérez, invece, è stato decisamente più in difficoltà nel corso di tutta la giornata e ha infatti concluso la sua qualifica solamente in ottava posizione. Per il messicano la trappola delle velocità dice 314,5 km/h.

Ottima prestazione, invece, per Charles Leclerc che, dopo essere stato battuto da Sainz nelle qualifiche di Portimao, oggi ottiene il massimo risultato possibile piazzando la Ferrari in seconda fila. Grande prova, di nuovo, anche per Esteban Ocon che porta la sua Alpine in 5^ posizione. Per loro due, le velocità a fine rettilineo sono rispettivamente di 318,8 km/h e 318,3 km/h.

Leggi anche: F1 | GP Spagna – Hamilton fa 100 nelle qualifiche di Barcellona: “Sono in estasi, ma che fatica!”

Buone prestazioni anche per le seconde guide Ferrari e McLaren. Sainz è 6° a poco più di un decimo da Leclerc e alla Speed Trap ha toccato i 317,2 km/h. Daniel Ricciardo, subito dietro di lui, si riscatta dopo la brutta qualifica di Portimao e batte il compagno di squadra Norris, che oggi, nono, è parso meno efficace del solito. Le due McLaren sono state sempre velocissime nel primo settore, ma la Speed Trap dice 317,7 km/h per l’australiano e 316,6 km/h per l’inglese. Sinonimo di come la scia soprattutto nel lungo rettilineo sia fondamentale.

Alonso riesce a entrare nel Q3 ma poi non mette insieme un buon giro e chiude quindi 10°. La sua velocità di punta è stata di 317,0 km/h. Passo indietro, infine, per l’Aston Martin, che oggi non riesce a portare nel Q3 nessun’auto. Per il quattro volte campione del mondo Vettel, 13°, la velocità sul dritto è 319,9 km/h, mentre Stroll, 11°, tocca i 317,9 km/h.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | GP Spagna 2021 – Segui in diretta la cronaca delle Qualifiche a Barcellona [LIVE]

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.