F1 | GP Spagna – AlphaTauri, Gasly: “Sono arrabbiato con me stesso per l’errore”; Tsunoda: “Ho solo bisogno di guardare avanti”

L’AlphaTauri lascia Barcellona con soltanto un punto raccolto da Gasly. Il ritiro di Tsunoda, con causa ancora da chiarire, non alleggerisce il momento. Il potenziale c’è, ma non si possono più sprecare altre occasioni. gp spagna gasly

gp spagna gasly
Foto Scuderia AlphaTauri

Tra i team che hanno deluso maggiormente in questo inizio di stagione vi è sicuramente l’AlphaTauri, il quale ha raccolto meno di quello che ci si aspettava. Sia errori dei piloti sia guasti tecnici hanno fortemente influenzato i risultati ottenuti, andando a disattendere le aspettative dell’inverno. gp spagna gasly

C’è, inoltre, la grande esuberanza del rookie Yuki Tsunoda da dover gestire. L’aspirazione di mettersi ben in mostra ha portato la giovane scommessa giapponese ad oltrepassare il limite in varie occasioni: a dimostrazione di ciò, alcuni dei suoi discutibili team-radio nei confronti degli altri piloti della griglia nonché del suo ingegnere di pista. Il piede veloce indubbiamente non manca, il lavoro maggiore in questo suo anno di apprendistato in Formula 1 dovrà essere principalmente rivolto alla mentalità.

La prestazione mostrata dalla AT02 in Bahrain e ad Imola non ha trovato conferma nè in Portogallo nè in Spagna, portando smarrimento all’interno del team di Faenza il quale non è stato esente da imprecisioni neanche a Barcellona. Pierre Gasly ha ricevuto una penalità di 5 secondi per essersi mal posizionato nella casella di partenza, ciò nonostante è emersa tutta la sua concretezza riuscendo a recuperare fino alla decima posizione. Un solo punto conquistato ma fondamentale in ottica classifica. Tsunoda, purtroppo, è stato costretto al ritiro per una causa ancora tutta da chiarire. Con la vettura spenta in piena curva, il giapponese nulla ha potuto per riprendere la corsa.

Il team avrà modo di lavorare duramente in vista di Montecarlo tra poco meno di due settimane: alla quinta gara, è arrivato il momento di concretizzare il potenziale a propria disposizione. Le altre squadre non stanno di certo a guardare, introducendo piccoli aggiornamenti ad ogni tappa. Attualmente l’AlphaTauri occupa la sesta posizione in Classifica Costruttori, con McLaren e Ferrari già abbastanza lontane rispettivamente con 65 e 60 punti.

Pierre Gasly, P10 gp spagna gasly

Ho sentimenti contrastanti su oggi, penso che nella gara ho fatto un buon recupero ma ci sta davvero mancando passo rispetto ai primi due round, il che è frustrante. Sono arrabbiato con me stesso per aver fatto l’errore sulla griglia, è una pena molto sciocca da ottenere e ha reso la mia vita più difficile.”

Detto questo, ho avuto alcune buone battaglie in gara e sono riuscito a passare un paio di auto per arrivare al decimo posto. La vettura ha sicuramente un potenziale, ma solamente  non l’abbiamo fatta lavorare uniformemente in tutte le curve del giro. Ora lavoreremo sodo prima di Monaco e confido nella squadra per fare qualche passo avanti nelle prossime gare.”

Yuki Tsunoda, DNF

È stato un weekend di gara frustrante per me, sono ovviamente deluso di non aver finito la gara in quanto penso che il mio ritmo alla partenza fosse abbastanza buono, ma era completamente fuori dal mio controllo. Al momento non sappiamo cosa sia successo alla macchina, quindi indagheremo dopo che tornerà in garage e poi rivedremo tutto insieme agli ingegneri.”

“Ora ho solo bisogno di guardare avanti alla prossima gara a Monaco, sarà la mia prima gara lì e sono entusiasta di guidare su un circuito così iconico.”

 

Seguici sui nostri social (Facebook, Instagram, Twitter)

Seguici anche su Telegram

F1 | Classifica piloti e costruttori 2021 dopo il GP di Spagna [Round 4/23]

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.